Traduttori online: tutte le lingue a portata di mouse

Parecchi siti in rete offrono il servizio anche gratuitamente

Maddalena Camera

da Milano

La conoscenza di almeno una lingua straniera è importante. Al di là di corsi più o meno specialistici, senz’altro utili per imparare una seconda lingua, internet offre una serie di strumenti gratuiti per tradurre singole parole, frasi complesse e, all’occorrenza, interi siti internet. Si tratta di servizi di traduzione automatici che, allo stato attuale, soffrono ancora di molti peccati di gioventù: la traduzione è spesso letterale e, anche se il software funziona bene con la traduzione della singola parola, diventa sempre più inaffidabile con l’allungarsi delle frasi e la complessità dei periodi. Proprio la sintassi diventa problematica. Tuttavia bisogna anche guardare i punti positivi, l’uso di questi programmi consente di tradurre «da e per» un’infinità di lingue straniere, offrendo in tempi rapidi un’immediata comprensione di un testo straniero in termini generali.
Va oltretutto segnalato come le tecnologie che si stanno sviluppando dietro ai servizi di traduzione automatici siano sempre più sofisticate, logico quindi aspettarsi a breve traduttori impeccabili. Nel frattempo comunque le valide alternative non mancano. Uno dei migliori traduttori gratuiti on-line è senza dubbio www.systransoft.com. È possibile tradurre frasi contenenti fino a 150 parole in una moltitudine di lingue, Arabo incluso. Sempre nella stessa pagina web è disponibile un altro servizio gratuito che permette di tradurre un’intera pagina web, basta inserire l’indirizzo esatto ed il gioco è fatto. Sulla stessa tecnologia si basa anche il traduttore di Altavista (http://world.altavista.com) uno dei primi disponibili in rete.Free translation (www.freetranslation.com) si presenta, invece, con una credenziale particolare: è il traduttore più veloce della Rete, e un pratico sistema automatico che consente di tradurre in svariate lingue sia parole che frasi e, addirittura, intere pagine web. Accanto alla versione gratuita è disponibile un servizio a pagamento per ottenere traduzioni più accurate e corrette.
Un approccio completamente diverso, rispetto a quello dei traduttori automatici, lo fornisce invece il sito Cucumis (www.cucumis.org). È una comunità di traduttori che mette a disposizione i propri servizi gratuitamente. Un traduttore on-line automatico con una particolare peculiarità è senz’altro quello di TigerNT (www.tigernt.com) che consente anche di tradurre dal cinese e viceversa. Per funzionare correttamente il proprio programma di navigazione deve essere avere installato il sistema di codifica adatto a leggere gli ideogrammi. Molto particolare anche il sito www.voycabulary.com che permette di trasformare una qualunque pagina web in una pagina «traducibile»: cliccando su ogni parola di una pagina processata con Vocabulary è possibile ricavarne il significato o la traduzione, offerta da uno dei tanti servizi gratuiti disponibili sulla rete.