Tregima, arredi (con qualità) oggi e paghi domani. Con i prezzi di ieri

L'idea è semplice e al tempo stesso innovativa. Far sposare la vera qualità con la vera convenienza per ottenere un matrimonio che resiste alle mode che cambiano, alle esigenze personali e ai capricci dell'economia. È questa la filosofia di Tregima, leader nel settore dell'arredamento alla portata di tutti, con più di 400mila clienti in tutta Italia. Che si abbia la necessità di arredare una sola stanza o tutta la casa, che si preferisca un design contemporaneo o rustico o futuristico, che si sia giovani coppie alle prese con la prima casa o che si abbia un budget di lusso, l'azienda - con sede centrale presso un'antica filanda divenuta monumento storico a Torri di Quartesolo (Vicenza) - ha la soluzione. Con qualità garantita da mobili e componenti provenienti dal miglior artigianato italiano e convenienza, grazie a un programma che viene incontro alle reali necessità del consumatore. Prima di tutto la vendita diretta, saltando costi di trasporti, grossisti e negozi. Secondariamente la visita di un consulente che indirizza ed aiuta ad avere le idee molto chiare. Per poi passare alla vera novità: il «contratto aperto». Che significa poter decidere oggi ed arredare fisicamente la casa magari tra due anni, sicuri che il costo finale sarà rimasto fermo. Il tutto tenendo sempre bene in mente le esigenze per eventuali modifiche in corso. Nelle varie fasi si inseriscono poi arredatori, architetti, geometri, la visita presso la sede espositiva, il trasporto e il montaggio e un post vendita praticamente senza fine, perché il cliente - dicono in azienda - non va mai lasciato solo. Dulcis in fundo, e non meno importante, la possibilità di diventare «collaboratori» di Tregima (per info tregima1@gmail.com), che non si affida alla pubblicità convenzionale ma a un passaparola di chi ha provato l'azienda sul campo.