Treviso-Viadana, primo storico derby nella Celtic league di rugby

Domani a Treviso (ore 14.30) si gioca il primo storico derby europeo in Celtic league tra le due franchigie italiane, il Benetton Treviso e gli Aironi Viadana.

Giornata storica domani allo Stadio Monigo di Treviso, con il primo derby di Magners League tra Benetton Treviso ed Aironi Rugby che si disputerà nella Marca con calcio d'inizio fissato per le 14.30. Il Natale porta insomma il rugby spettacolo a Treviso, con una sfida tutta da seguire, nuova per la categoria e per la nuova denominazione e struttura della franchigia ospite, ma che di fatto riecheggia tanti incontri esaltanti del passato tra i Leoni ed il Viadana.
Tutta italiana sarà anche la terna che dirigerà l'incontro, con Carlo Damasco arbitro assieme agli assistenti Falzone e Traversi. La partita sarà seguita in diretta dalle telecamere di Dahlia Sport 2.
Nel Benetton Treviso si rivede con la maglia numero 15 Brendan Williams che nel terzetto allargato giocherà con Ludovico Nitoglia e con l'ex giallonero Sepe. Ai centri, coppia formata da Alberto Sgarbi ed Ezio Galon, mentre in mediana Smith ha scelto di ritornare alla "vecchia gestione" di Tobias Botes e Kristopher Burton.
Gli Aironi, squadra della franchigia lombardo-emiliana, risponderà invece con una squadra molto simile a quella che ha vinto in Coppa Europa contro i baschi del Biarritz Olympique.
Rowland Phillips recupera, infatti, l'estremo Julien Laharrague, ex nazionale francese, dopo il leggero infortunio patito nell'ultima sfida di Heineken Cup. Tre in tutto gli ex biancoverdi in campo tra gli Aironi, si tratta del tallonatore Fabio Ongaro, del centro Gabriel Pizarro e del terza linea Simone Favaro, che vanta un trascorso nel settore giovanile trevigiano.
Salterà, infine, il confronto tra i fratelli Pratichetti, con Matteo in campo all'ala tra le fila ospiti, ma Andrea in tribuna e non convocato per l'incontro.