Turisti - biologi marini a Velassaru per proteggere la barriera corallina

I visitatori del resort Velassaru possono partecipare ai lavori del laboratorio istallato sull'isola maldiviana per proteggere il reef

I visitatori del resort Velassaru, 5 stelle, possono partecipare ai lavori del laboratorio istallato sull'isola maldiviana al fine di proteggere il reef circostante.
Il corallo si può impiantare in laboratorio, farlo crescere e svilupparlo rinforzando i punti di reef che risultano spogli. E' questa una delle principali attività del laboratorio Wetlab di Velassaru nell'atollo di South Male guidato dal biologo marino Gaby Velazquez.
Gli ospiti del resort Valassaru oltre a godersi il mare, la natura ed un centro wellness all'avanguardia hanno un'altra opportunità: aiutare Gaby Velazquez nelle sue ricerche sul corallo, apprendere come si forma e come funziona il reef, uno dei più delicati ecosistemi della terra.
Il Velassaru resort, cinque stelle, è collocato su 21 acri di un'isola coperta di vegetazione lussureggiante, tra le più belle tra quelle raggiungibili in motoscafo.
Ville di un lusso minimalista e di design raffinato sorgono sul mare, nel giardino e sull'acqua. Il massimo sono le water villas su palafitte, spettacolari con le loro vetrate a 360 gradi e un 'ampia terrazza per prendere il sole, sprofondati in divani in midollino con gazebo oppure in morbide poltrone. Da qui, ammirare la laguna dai colori cangianti, è un fatto culturale e di meditazione. Fa bene agli occhi e allo spirito.
Anche le beach villas, a pochi metri dal mare, visitate regolarmente dagli aironi, hanno i loro vantaggi, soprattutto per chi non vuole entrare in mare da una scaletta ma attraverso una spiaggia che è bianca e fine come la farina. Le raffinatezze sono varie. Iniziamo dai bagni, all'aperto, tra palme e banani. Tutto le componenti sono state disegnate da esperti architetti di Singapore ma il massimo è la doccia nel giardino, illuminata da faretti collocati anche alla base della stessa. I giochi di acqua e colore invitano ad un qualcosa che potremmo definire rito esotico.
Un'altra raffinatezza è la piccola e creativa pasticceria di cioccolato che viene servita in camera ogni pomeriggio. Il cioccolato made in Velassaru è da provare. Fa concorrenza a quello svizzero.
Sull'isola non poteva mancare una scenografica spa costruita su palafitte. Provare un massaggio soft balinese oppure un energico massaggio tailandese in una piccola oasi di profumi con gli occhi incollati sulla laguna è quasi un 'esperienza mistica. Notevole anche il relax successivo al trattamento. Su una grande terrazza in mezzo all'oceano si sorseggia the verde al gelsomino, avvolti in un leggerissimo accappatoio, abbandonati su lettini reclinabili. Poi un idromassaggio proteso verso il mare di giada. L'acqua spumeggiante si confonde con quella della vicina barriera corallina.
Per i golosi non c'è che l'imbarazzo della scelta. Dal ristorante internazionale "Vela" che serve pesce, crostacei e specialità orientali a quello sulla spiaggia, il "Sand", specializzato in cucina indiana. C'è anche il ristorante mediterraneo "Etesian" dove i nostalgici potranno trovare pasta e i nostri vini più blasonati. Nel locale c'è un' eccellente cantinetta degustazione design, tutta a vetrate.
Dal punto di vista della location nessuno batte il ristorante giapponese Teppanyaki, come la spa, anch'esso collocato su palafitte. Di sera, tra luci basse e soffuse, viene servito il miglior sushi di tonno delle Maldive. Il pesce viene sezionato davanti a voi, e i tre tipi di tonno, accompagnati da tutto ciò che impone la tradizione, si sciolgono in bocca. A seguire aragosta e gamberoni.
A Velassaru esiste ovviamente un centro diving per le immersioni in zona. Ventisei sono i punti di immersione con possibilità di avvistare tutti i pesci corallini e importanti pesci pelagici come squalo martello e mante. Ma la novità interessante è lo snorkeling guidato con tanto di macchina fotografica subacquea che viene data a ciascun partecipante. Le immagini catturate vengono subito riversate su un cd consegnato entro due ore dalla fine dello snorkeling.
Un pernottamento in mezza pensione al resort Velassaru parte da 249 euro a persona in camera doppia dall'11 gennaio al 30 aprile 2011.