Va a Marco Pinotti e Htc la prima tappa del Giro

E' italiana la prima maglia rosa del 94esimo Giro d'Italia. La cronosquadre da Venaria Reale a Torino va all'Htc-Columbia Highroad

Torino - In una piazza Vittorio Veneto tinta di rosa, si è conclusa la prima tappa del 94esimo Giro d'Italia di ciclismo. Dopo la cronosquadre da Venaria Reale a Torino di 19,3 km, la prima maglia rosa, quella  dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia, va all'italiano Marco Pinotti della Htc-Highroad. Con una media di 55,142 Km/h, il team di Pinotti ha staccato di 10'' il team Radioshack e di 22'' la Liquigas di Vincenzo Nibali e l’Omega Pharma-Lotto, terze ex-aequo. Seguono a 24'' la Garmin-Cervelo e la Lampre ISD di Michele Scarponi, poi la Rabobank a 26'' e la Saxo Bank dello spagnolo Alberto Contador a 30''.

"E' una giornata bellissima", ha commentato Pinotti, "Ringrazio la squadra per avermi concesso il regalo di tagliare il traguardo per primo. Ero un poco preoccupato perchè sapevamo di essere fra le favorite ma siamo riusciti a curare al meglio tutti i particolari. E' la ciilegina sulla torta della mia vittoria di tappa". Il ciclista bergamasco aveva già indossato la maglia rosa per quattro giorni di fila nell’edizione del 2007 della corsa.