Viva, allegra e sempre alla moda Miami vuole battere New York

Chi pensa che la Florida sia una meta per ricchi anziani americani si dovrà ricredere visitando Miami, città vivace, colorata, allegra, giovane e al centro della scena artistica internazionale. Le più importanti firme della moda e i più grandi nomi della musica e del cinema stanno lasciando la Grande Mela per trasferirsi qui.
Grattacieli nuovi e coloratissimi svettano nel cielo sempre blu, ampie terrazze che si affacciano sull'oceano verde e azzurro, un clima mite e gradevole 365 giorni l'anno e una vita notturna da far impallidire qualunque altra città al mondo. Miami non ha niente da invidiare alla New York di Manhattan: anzi, le sta rubando la scena, anche nel business. È qui che si affollano le sedi delle più importanti banche al mondo, è qui che le gallerie d'arte fanno a gara per organizzare i loro vernissage ed è Miami la città più verde degli Stati Uniti: la più attenta all'ecologia, la più ricca di parchi e aree verdi e quella con la migliore qualità dell'aria.
Visitare Miami è come fare una vacanza nella vacanza: la città e i suoi quartieri, le spiagge immense e le acque turchesi, gli scenari unici delle Everglades e gli alligatori. Per avere un'idea di cosa in effetti questa città unica nel suo genere, le prime tappe sono South Beach e l'Art Déco Historic District. Questa parte della città, conosciuta come la Riviera Americana, abbraccia un lungomare meraviglioso e architetture tipiche degli anni Trenta e Quaranta. Oltre ottocento edifici qui sono considerati beni protetti e ben rappresentano la Miami da cartolina, insieme alla magnifica Ocean Drive.
A pochi metri, spiagge di una bellezza indescrivibile si aprono agli occhi del turista. Fermarsi qui a riposarsi e a godersi il profumo del mare è un obbligo. Alle spalle, poi, col calar del sole, prendono vita centinaia di locali tra i più cool e di tendenza, frequentati dal jet set internazionale. Miami è sopra ogni cosa multietnica e qui tutto è fusion. Ma per chi vuole provare la cucina cubana, non c'è nulla di meglio di un giro a Little Havana: qui si può trascorrere un'intera giornata senza sentir parlare una sola parola d'inglese, tra musica e atmosfere nostalgiche.
I patiti dello shopping possono concentrarsi su Bal Harbour e Bay Harbour dove si trovano le boutique più ricercate, mentre Miami Beach tenta di rubare la scena a South Beach per vita notturna e spiagge. Il Miami Design District è celebre per le sue gallerie d'arte e vale sicuramente una visita, fosse anche per curiosità, così come Coconut Grove, dove si affacciano angoli pittoreschi, mercati e bancarelle con prodotti rigorosamente biologici, pub e locali alla moda, gallerie d'arte che organizzano vernissage alternativi e boutique dove acquistare capi unici.
Coral Gables è invece un quartiere alla moda in grandissima ascesa, noto per i suoi shopping center ricercati e per le residenze progettate da archi-star dove tutto, dal giardino con piscina a forma di cuore al portone con battente dorato, trasuda lusso.
Chi ama il mare e accarezza l'idea di vivere a metà strada, tra una metropoli al passo coi tempi e una spiaggia candida e poco affollata, non può non adorare Key Biscayne: piste ciclabili, sentieri nel verde, sabbia bianchissima e mare azzurro, villette poco appariscenti e negozietti gradevoli, il tutto nascosto in una sorta di nicchia, quasi protetto dal resto di Miami. Qui c'è anche un favoloso acquario in cui è possibile familiarizzare da vicino con i delfini. Per una gita fuoriporta, le Everglades devono essere la meta privilegiata: un milione e mezzo di acri di paludi, mangrovie e giungla tropicale fanno da casa ad almeno una quindicina di specie protette. Ci si deve affidare a tour locali per salire su una «air boat» (è una piccola imbarcazione col fondo piatto e un'enorme elica sul retro) e infilarsi tra i canali ad ammirare uccelli e coccodrilli nel loro habitat naturale. Uno spettacolo emozionante, da ricordare e raccontare.
Le Everglades sono percorribili anche a piedi o in bicicletta E' possibile visitarle in canoa e chiedere permessi speciali per campeggiare. Non si può andarsene senza aver avvistato almeno un alligatore e un fenicottero.
Per scoprire Miami e tutte le altre bellezze della Florida, Passatempo, tour operator con sede a Bergamo, propone un viaggio di otto giorni/sette notti da 770 euro per persona in camera doppia in hotel di prima categoria, tour e guida locale che parla anche italiano (sono esclusi i voli intercontinentali). Info: tel. 035.403530; www.passatempo.it; info@passatempo.it.