Voce e piano fra gli applausi per Antonella Ruggiero e Baldan Bembo a Malpensa

Successo per l'appuntamento con i due concerti al Terminal 1 offerti da Sea ai viaggiatori per la Milano Music Week

La voce intensa e struggente di Antonella Ruggiero accompagnata dal suono della fisarmonica e quella di Dario Baldan Bembo voce e solista alla tastiera di uno splendido pianoforte Fazioli hanno invaso Food Court ai check-in e l’area imbarchi dell’aeroporto di Milano Malpensa hanno regalo momenti emozionanti e coinvolgenti a un pubblico speciale, quello dei passeggeri in partenza o in transito dello scalo gestito da Sea.

Due concerti d’autore che nella mattinata di ieri hanno conquistato i viaggiatori che non hanno mancato di apprezzare non solo gli artisti che si sono esibiti, ma anche la “sorpresa” che è stata riservata loro al Terminal 1 che è stato lo scenario di questo di Milano Music Week, la settimana interamente dedicata al mondo musicale in programma fino al 24 novembre con oltre 250 gli artisti provenienti da 33 diversi Paesi e 5 continenti, insieme ai maggiori protagonisti dell'industria musicale, che prevede 300 eventi in 90 location diverse.

Performance in musica a cui lo scalo non è nuovo - basti pensare alle esibizioni della Scala di Milano, che tornerà anche quest’anno al T1 con la Prima Diffusa in occasione dell’inaugurazione della stagione con Tosca di Giacomo Puccini diretta da Riccardo Chailly per la regia di Davide Livermore.

E i concerti, ricordiamo, hanno seguito un altro evento, questa volta letterario, altrettanto apprezzato da pubblico dei viaggiatori, dedicato ai libri e alla letteratura: Ready for reading!, ovvero la lettura di brani di grandi autori in italiano, inglese, russo e cinese.