Le confessioni di un gigolò: così si seduce una donna

A parlare è Gioseph, gigolò italiano che ha scelto di fare della passione per le donne un mestiere

"La parte più sexy di una donna è il collo". A parlare è Gioseph, gigolò italiano che ha scelto di fare della passione per le donne un mestiere. In un'intervista Gioseph dà qualche consiglio ai "maschietti" su come sedurre le donne: "La parte più sexy è sicuramente il collo - dice il giovane - le ragazze e anche le signore lo sanno bene tanto che spesso si tatuano proprio lì. Molte delle mie clienti mi chiedono di massaggiarle il piede o anche soltanto di stare lì a guardarle, mentre camminano con scarpe nere eleganti e dal tacco alto". Poi chiude la porta sulle ballerina: "Ammazzano il desiderio".

"Le scarpe devono essere aperte - spiega Gioseph - di modo che facciano vedere bene le unghie, ben curate, e possibilmente con uno smalto rosso. Anche la caviglia deve essere piccola così come il piede che è molto importante per accendere il desiderio". "C'era una cliente che li aveva poco curati, con lo smalto rovinato e ho avuto qualche difficoltà" confesso. Infine una confessione sulla sua situazione professionale: "Non lo sa nessuno, ovviamente, tranne mio fratello. E' un mestiere che amo - conclude -, e poi, sia chiaro mi faccio pagare come da tariffa ma non perdo mai l'eleganza. Non mi sono mai fatto pagare una cena da una donna, mai, neanche da una cliente di lungo corso. Non è carino".