Coppia fa sesso sul balcone e precipita di sotto: lei muore, lui si salva

L'assurdo incidente a San Pietroburgo, dove i due fidanzatini sono caduti dal balcone dal nono piano

Una coppia si è messa a fare sesso sul balcone del nono piano, appoggiandosi al davanzale: all'improvviso, però, un movimento inconsulto li ha fatti precipitare di sotto: lei è morta sul colpo, lui si è salvato.

L'assurdo incidente in Russia, a San Pietroburgo, durante una festa sfrenata. L'uomo, 29 anni, si è salvato perché il corpo della donna ha attutito l’impatto al suolo. Il 29enne, peraltro, pare che si sia rialzato e tornato al party, come nulla fosse successo.

Alcuni testimoni vicini di casa, come riporta Dagospia, raccontano di aver visto una tv cadere di sotto e poco dopo due persone. Dunque, hanno chiamato i soccorsi e sul posto, oltre all'ambulanza, sono arrivate le forze dell'ordine, che avrebbero subito un lancio di scope dalle finestre per mano degli amici su di giri della coppia protagonista dell'incredibile vicenda.

Sono in corso le indagini della polizia per ricostruire nei minimi dettagli la vicenda: gli inquirenti indagano per omicidio.