India, la bimba nasce con la proboscide e il villaggio la venera come una dea

Nata con una grave malformazione al viso, la piccola è stata subito venerata come l'incarnazione della dea Ganesha

Foto da Metro

È nata con una gravissima malformazione una bambina indiana che ora viene venerata come la reincarnazione di Ganesha. Siamo in India, dove una neonata è venuta alla luce con una enorme escrescenza sul viso, che, come scrive Leggo, sembra moltissimo a una proboscide.

Subito, gli abitanti del luogo, continua Leggo, "hanno gridato al miracolo e hanno creduto che la bimba fosse la reincarnazione del Dio Ganesha. Proprio per questo la piccola è stata subito adorata e venerata da tutti gli abitanti del villaggio di Aligarh, nel nord dell'India, proprio dove è nata".

Moltissime persone, prosegue sempre Leggo, "sono accorse dai paesi limitrofi per fare visita alla bimba: in molti hanno anche fatto un'offerta".