India, la proposta: urina di mucca come disinfettante negli uffici pubblici

Gli uffici pubblici indiani potrebbero presto godere dell'igiene assicurato da un singolare detergente: l'urina di mucca. Dai rappresentati locali arriva infatti la proposta di sostituire i disinfettanti chimici con il gaunyle, un estratto dagli scarti dei bovini

Gli uffici pubblici indiani potrebbero presto godere delle qualità igienizzanti di un singolarissimo detergente. È questa la proposta per rendere l'amministrazione pubblica locale più eco-friendly e sicura, rispetto ai prodotti di origine commerciale, se non fosse per l'insolita origine del decantato disinfettante: l'urina di mucca. Alcuni politici locali hanno infatti richiesto che il fenile, spesso usato per la pulizia delle superfici dure, venga sostituito con il "gaunyle", un estratto derivato dalle secrezioni renali dei bovini.

L'iniziativa, supportata da tempo da diversi rappresentanti locali, è stata formalizzata dal Ministro Maneka Gandhi in una lettera aperta ai suoi colleghi. «Vi chiedo di sostituire il fenile, usato attualmente dal ministero e chimicamente negativo per l'ambiente» - spiega il Ministro - «con il gaunyle». Il detergente sarebbe prodotto da un'organizzazione non governativa locale e, sebbene meno aggressivo sullo sporco rispetto alle metodiche oggi in uso, è completamente ecologico e biodegradabile. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, la sostanza disinfettante sarebbe creata a partire da urina di mucca distillata, mescolata con essenza di pino e altre erbe dal potere pulente.

Sembra che la rete di cooperative e di consumo statali Kendriya Bhandar stia già accumulando scorte di gaunyle, in vista di un imminente cambio nelle politiche igieniche della pubblica amministrazione. È comunque doveroso sottolineare come, al momento, non vi sia nessun vincolo di legge e la proposta appaia come alternativa alle normali usanze: le varie amministrazioni locali, infatti, potranno scegliere se continuare a utilizzare i comuni detergenti o sposare la filosofia ambientale del recupero degli scarti dei bovini. Non è la prima volta che in India ottengono rilevanza mediatica ritrovati derivanti dalle attività delle mucche, animale tutt'oggi sacro nella nazione.