Isola dei Famosi, Leila, la figlia di Rachida e la rissa in studio

Leila ha aperto una polemica infinita con la Marcuzzi e tutto il pubblico in sala che continuava a rumoreggiare, sul fatto che vedere uno che si spoglia in tv le fa cadere le braccia e che è umiliante sia per chi lo fa, sia per chi guarda

La sesta puntata de ‘L’isola dei famosi’ si è conclusa con non poche sorprese. Una su tutte la "cacciata" di Rachida per volere degli altri naufraghi senza il beneficio del televoto. Rachida nell’ultima settimana ha litigato con tutte le donne dell’isola e così è scattata la vendetta. Ma lo spettacolo vero si è consumato in studio quando la figlia di Rachida, Leila, ha chiesto di intervenire e, in modo non proprio delicato, ha affermato che sua madre non si sarebbe mai umiliata in quel modo e che comunque lei non glielo avrebbe mai permesso. Poi ha aperto una polemica infinita con la Marcuzzi e tutto il pubblico in sala che continuava a rumoreggiare, sul fatto che vedere uno che si spoglia in tv le fa cadere le braccia e che è umiliante sia per chi lo fa, sia per chi guarda.

Ovviamente il web non ha perdonato e molti sono stati i commenti su Twitter. Ad esempio c’è chi afferma: “Leila è riuscita a essere più irritante di sua madre, complimenti”. E chi la prende in giro per il suo trucco non proprio sobrio: “Leila, l'unica cosa umiliante è il tuo blush, direi”. Ed infine c’è anche chi, forse ricordando i trascorsi di Rachida a Masterchef, la butta sul culinario: “Leila, ma vammi a fare un kebab!”.