Il liceo "perdona" la sexy supplente

Le foto hard dell'insegnante trovate su alcuni sito porno erano datate. La preside: "Episodio buffo"

Le sue foto hanno fatto il giro del web. E non solo nella scuola. L'intera città di Treviso per giorni non ha parlato d'altro. La sexy supplente però è stata perdonata. E così il liceo "Duca degli Abruzzi" ha chiuso il caso. Motivo? Le foto hard dell'insegnante trovate su alcuni sito porno erano datate. La preside ha deciso di voltare pagina. "È stato semplicemente un episodio buffo - spiega la dirigente Antonia Piva - che non avrà alcun tipo di conseguenza disciplinare. La supplente si è sempre dimostrata una brava insegnante. Le immagini non sono recenti e non sono state diffuse dalla professoressa, visto questo, per la scuola non ci sono problemi".