Il party twister si trasforma in un incontro a luci rosse: mamma fa sesso col fidanzato della figlia

Rachel Lynn Lehnardt, 35 anni, è finita nei guai per aver partecipato con la figlia 16enne ad un party hot basato sul gioco Twister

Se un gioco finisce con un rapporto sessuale. Rachel Lynn Lehnardt, 35 anni, è finita nei guai per aver partecipato con la figlia 16enne ad un party hot basato sul gioco Twister. La donna ha permesso alla figlia minorenne di organizzare con gli amici una festa a base di marijuana e alcol dove la penitenza era spogliarsi tutti nudi, è salita in camera con loro ed è subito divenuta protagonista giocando con loro.

Ha mostrato le sue foto mentre faceva sesso con il suo compagno fino a consumare un rapporto in bagno con un ragazzo di 18 anni. La Lehnardt avrebbe confessato i fatti sostenendo però di esser andato a dormire successivamente, prima di risvegliarsi accanto ad un altro ragazzo che stava abusando di lei. In principio credeva si trattasse dello stesso 18enne con cui aveva fatto sesso in bagno, salvo poi scoprire che si trattava del fidanzatino 16enne della figlia.