Strada evacuata per allarme bomba: era un sex toy

Scatta il panico e la strada di una cittadina tedesca viene evacuata per un allarme bomba. Ma a rumoreggiare con insistenza nel fondo di un bidone della spazzatura non era un ordigno, bensì un sex toy vibrante

Pixabay

Una situazione davvero singolare quella accaduta all’interno di una sala giochi a Halberstadt, in Germania, dove un rumore sospetto ha spaventato tutti i presenti. Secondo le testimonianze un ronzio anomalo, proveniente da un bidone della spazzatura situato all’interno del locale, avrebbe messo in allarme un membro del personale. Un rumore così sospetto da far pensare al ticchettio di una bomba pronta a esplodere. Per questo motivo, dopo la segnalazione, lo staff della struttura ha provveduto a evacuare tutto il locale. Esempio emulato da tutto lo stabile, quindi dalle attività e dagli uffici attigui.

Sul posto sono intervenuto tre artificieri esperti della Saxony-Anhalt che, dopo aver controllato la prima parte del locale, si sono diretti verso il cestino della spazzatura, collocato all’interno delle toilette maschili. Dopo un’accurata indagine e un’osservazione specifica i tre hanno dato l’ok per il libero accesso. A creare il panico non era stata una bomba o un ordigno pronto a deflagrare, ma un semplice sex toy ancora in funzione. A quanto pare, in fondo al cestino, rumoreggiava ancora un anello vibrante. Un articolo solitamente indossato dall’uomo per stimolare la donna durante l’atto, un sex toy a batterie, in questo caso tutt'altro che scariche. Pericolo scampato e un po’ di ilarità mista a imbarazzo, per un oggetto stranamente presente all'interno di una sala giochi.