Va al ristorante e paga l'elettricità per scaldare il latte

La scoperta choc poco prima di pagare. Una mamma, in Belgio, ha trovato scritto sullo scontrino, oltre alle varie pietanze consumate, anche il costo dell'elettricità utilizzata per scaldare il biberon al suo piccolo

La scoperta choc poco prima di pagare. Una mamma, in Belgio, ha trovato scritto sullo scontrino, oltre alle varie pietanze consumate, anche il costo dell'elettricità utilizzata per scaldare il biberon al suo piccolo.

Per fare mangiare il latte caldo al bimbo di 2 mesi la donna ha dovuto pagare un supplemento di 50 centesimi. Stupita dalla fattura la donna ha pubblicato la foto su Twitter dove è diventata immediatamente virale e dove ha ricevuto moltissimi commenti di utenti indignati quanto lei. "Eravamo sbalorditi" ha detto la donna a un quotidiano locale, "non ho mai sentito parlare di un ristorante che mette sul conto questo servizio". Poi hagarantito che non metterà più piede in quel ristorante, definito dal web come "il più taccagno d'Europa".