Windows 7, Microsoft punta sulla semplicità

Ecco come funziona il nuovo sistema operativo che sostituisce il fallimentare "Vista": è più pratico ed è stato costruito sui consigli degli utenti che hanno sperimentato la versione beta. Basterà per contrastare l'avanzate di Apple?

Il problema era rendere tutto più facile. E in questo Microsoft sembra esserci riuscita: il nuovo «Windows 7» è un ritrono alla praticità ma soprattutto al concetto che la maggior parte degli utenti finali, ovvero quelli che usano il pc non eslusivamente per motivi professionaliu, non possono perdere tempo a studiare per usare un sistema operativo. Ecco, allora: il segreto di «Windows 7» è questo, i posteri diranno se l'obbiettivo di dimenticare il buco nell'acqua fatto con Vista sarà raggiunto.
«PIÙ SEMPLICE»
«È più semplice, più veloce, più sicuro e soprattutto pratico. Windows 7 realizza tutto quello che milioni di persone, testandolo in anteprima, ci hanno chiesto: un sistema operativo disegnato su misura. Le nuove funzionalità nascono infatti dalle centinaia di migliaia di segnalazioni che Microsoft ha ricevuto e raccolto da tutto il mondo e successivamente elaborato e integrato nel nuovo sistema», ha dichiarato Pietro Scott Jovane, Amministratore Delegato di Microsoft Italia, che ora punta al bersaglio grosso: «Il prossimo anno in Italia verranno distribuiti oltre 7,5 milioni di nuovi pc: siamo certi che il nuovo sistema operativo potrà fornire un nuovo slancio all'informatizzazione delle famiglie e delle aziende del nostro Paese».
LE NOVITÀ
«Windows 7» è stato sviluppato grazie al feedback di oltre 8 milioni di «beta tester» di tutto il mondo che hanno contribuito con i loro suggerimenti a introdurre nel nuovo sistema operativo le innovazioni che consentono di realizzare la visione di un pc semplice. In particolare le innovazioni sono queste:
- Barra delle applicazioni. È migliorata e permette di aprire i file ed esplorare il computer più velocemente. È possibile aggiungere alla barra delle applicazioni i programmi utilizzati più di frequente, in modo da poterli avviare con un solo clic. Si possono anche visualizzare le anteprime delle applicazioni aperte.
- Home Group. consente di collegare tutti i pc alla rete domestica in appena 4 clic, permettendo di accedere in tutta facilità a foto, brani musicali e file di tutti i computer, nonché di condividere le stampanti di casa.
- DeviceStage. Per utilizzare più dispositivi era necessario utilizzare diverse schermate per gestire le periferiche. Con «Windows 7» è stata introdotta un'unica schermata per connettere, gestire e utilizzare stampanti, telefoni ed eventuali altri dispositivi in maniera semplice e intuitiva.
- Foto e Video. Alcune funzionalità di Windows 7 sono state integrate in una suite gratuita scaricabile all'indirizzo www.windowslive.it. Con Windows Live e Windows Live Movie Maker si trovano maggiori funzionalità per migliorare e aggiornare le proprie foto e i video e condividerli con amici.
- Snap. Permette di affiancare due finestre semplicemente ai lati opposti dello schermo.
- Shake. È possibile «scuotere» il puntatore del mouse sulle finestre delle applicazioni aperte per chiudere tutti i file e aprire automaticamente il desktop. Basterà scuotere nuovamente il puntatore del mouse per ripristinare tutti i file aperti in precedenza.
- Internet Explorer 8. Il browser Microsoft è più veloce, semplice e sicuro. Tra le funzionalità che migliorano la navigazione: Ricerca Immediata, Accelerators, e Web Slices.
- Lavora come vuoi tu. Tempi ridotti di accensione e spegnimento del pc, migliorata la gestione delle batterie.
LE NUOVE POSSIBILITÀ
Una serie di «aiuti» all'utente completta «Windows 7», sempre sul tema della semplicità.
- Jump List. I file e documenti più utilizzati possono essere archiviati in una finestra di accesso immediato.
- Windows Touch. È possibile interagire con i nuovi pc touch screen, utilizzando semplicemente il tocco delle dita.
- PlayTo. È possibile riprodurre musica, video e foto su altri PC o dispositivi tra cui Xbox 360 collegati tra di loro.
- Gioco e grafica. In «Windows 7» sono stati introdotti dei miglioramenti in termini di performance con il supporto a 64-bit e la grafica DirectX11.
- Rilevamento posizione stampante. I documenti vengono stampati dalla stampante giusta a seconda di dove ci si trova, in ufficio o a casa. E con la funzionalità «Off Files» è possibile lavorare offline e automaticamente sincronizzare i documenti e il computer non appena ci si collega alla rete.
- Personalizzazione. Per rispondere alle esigenze di personalizzazione del proprio PC espresse dagli utenti, Microsoft ha realizzato in collaborazione con K-Group una serie di temi e sfondi per Windows 7. A partire dal 22 ottobre, gli utenti possono scaricare da questo indirizzo www.pimpit.it i temi personalizzati di AC Milan, Cimberio Varese, Ducati, FAI, Ferrari, Fondazione Musei Senesi, Jansport, Piquadro, SSC Napoli, Tucano e WWF.
PREZZI E VERSIONI
«Windows 7» è disponibile da oggi presso le principali catene distributive italiane in 5 differenti edizioni a partire da 129 Euro (prezzo stimato di vendita al pubblico della versione «Windows 7 Home Premium» aggiornamento): «Windows 7 Starter», dedicata ai netbook; «Windows 7 Home Premium» per il pubblico consumer; «Windows 7 Professional» per il mondo aziendale; «Windows 7 Enterprise» per le grandi organizzazioni; «Windows 7 Ultimate» che comprende sia le funzionalità per il mondo consumer che quelle dedicate al business.
Risultato: vincerà Micrsoft la nuova scommessa?. La risposta da oggi in tutti i negozi...