Wonder woman va in buca con un colpo

L’americana Parry sbanca il green. Bene le azzurre: la Zorzi è terza

Maria Pia Gennaro
da Roma
Il Bmw Ladies Italian Open era iniziato solamente da un’ora e mezza quando un urlo ha interrotto il morbido silenzio che avvolge lo Sheraton Golf Parco de’ Medici. L’americana Susan Parry aveva centrato il bersaglio in un solo colpo da 161 metri. L’impresa di per sé stessa sarebbe già clamorosa se non fosse stata coronata dalla vittoria di una Bmw 330i del valore di circa 40mila euro in palio proprio alla buca 7. Americana, proveniente dall’Ohio, la 39enne Parry gioca in Europa dopo avere sperimentato il Tour americano per alcuni anni e avere viaggiato per 500mila chilometri con una roulotte per i tre figli che l’hanno sempre accompagnata nelle trasferte. Ora è in Europa in compagnia del marito che le fa da caddie, felice della sua quarta hole in one in 21 anni di carriera, la prima, però, che le ha fruttato un premio. La giornata inaugurale del torneo ha visto molte giocatrici battere il par del campo con lo squadrone italiano che si è presentato a Roma caricato dalla vittoria della scorsa settimana di Federica Piovano nell’Austria Ladies Open. La ventitreenne romana, forse leggermente emozionata dal clamore suscitato dalla sua vittoria, ha chiuso in 73 colpi. Ottime le prove di Veronica Zorzi che ha terminato le prime 18 buche in 65 e occupa la terza posizione, e della solida Isabella Maconi a quota -6 con un bellissimo 66. Buona la prova di grande carattere di Diana Luna che ha firmato un 68 che le vale l’11ª posizione nonostante un’infiammazione alla spalla.
Oggi il secondo giro al termine del quale sarà effettuato il taglio che lascerà in gara per il montepremi di 300mila euro (45mila per la vincitrice) le prime 60 giocatrici più le pari merito. Si deciderà tutto nei prossimi giri e le nostre azzurre sono in ottima posizione per poter conquistare quel titolo che, in 18 edizioni, non è mai stato vinto da un’italiana.
Classifica: 1° Brooky (NZ) 64; 2° Kreutz (Fra) 65; 3° Zorzi (Ita), Prieto (Spa), Coakley (Irl), Stilling-Gogele 66. Le altre italiane: 7° Maconi 67; 11° Valvassori (dil), Luna 68; 16° Sandolo 69; 24° De Luigi (dil) 70; 38° Calzavara 71; 54° Quartana, Sergas, Causin (dil) 72.