Terremoto, il centro di Amatrice distrutto dal sisma

In una foto dei Vigili del Fuoco il centro storico di Amatrice devastato dal terremoto

Il centro storico di Amatrice raso al suolo dal sisma (Clicca per ingrandire)

Sta in una foto tutta la tragedia di Amatrice, borgo reatino distrutto dal terremoto che questa notte alle tre e mezzo del mattino ha devastato il centro Italia.

Nell'immagine diffusa dai Vigili del Fuoco si vede il centro storico del paese sfigurato dal sisma, con moltissimi edifici rasi al suolo. Edifici sotto cui, purtroppo, si teme che possano essere intrappolate ancora moltissime persone.

Mentre i soccorritori scavano freneticamente alla ricerca dei sopravvissuti, il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi ha rilasciato dichiarazioni che fanno ghiacciare il sangue nelle vene: "È un dramma, ci sono dei morti, metà paese non c'è più. Stiamo cercando con tutti i mezzi di portare i primi soccorsi, ma lavoriamo senza luce. Abbiamo mandato tutti agli impianti sportivi."

Nel paese, che conta duemilaquattrocento anime, sono stati estratti dalle macerie due cadaveri; tuttavia potrebbero esserci almeno altre tre vittime. Sotto le materie sono finiti anche due gemellini di sei anni, di cui solo uno è stato recuperato, purtroppo in gravissime condizioni.

Le vie d'accesso al paese sono state interrotte per i danni causati dal sisma. I feriti, per questo, stanno venendo evacuati in elicottero verso Roma e verso l'Aquila.

Commenti

pasquinomaicontento

Mer, 24/08/2016 - 13:00

Altra pappatoria in vista oltre all'8x1000.:-il terremoto come er cacio su li maccaroni.:-Amatrice-Amatriciana,ricomincia la pubblicità,stacchetti pubblicitari con musica di Morricone,bambini scalzi,denutriti..."con 8x1000 alla chiesa cattolica avete fatto tanto per molti"La campagna pubblicitaria sarà affidata come da copione alla Saatchi&Saatchi costerà più o meno 12-13-milioni niente di fronte a più del miliardo e rotti che 'ste palandrane si ritrovano sur commodino.Sento una voce :-A no' se pappeno tutto-E un'altra :-Se una Chiesa non riesce a mantenersi con le libere offerte,è segno che Dio non vuole farla sopravvivere.-Parole sante della moderatrice Valdese Maria Bonafede-stipendio uguale per tutti i Pastori Valdesi 650 € al mese.

giuseppe1951

Mer, 24/08/2016 - 13:56

Ho visto in tv il sindaco di questo paese che piangeva perchè sà già che verranno abbandonati, d'altronte sono ancora con le 2 vie d'accesso interrotte, ma dove sono gli scavatori dell'esercito dovè l'esercito, sono tutti in mare?