Quei limiti insuperabili

commenti

10:0528 Lug

Dove sono le nostre grandi istituzioni umanitarie con i loro ricchi carrozzoni quando vengono compiute abberrazioni contro l'infanzia?

commenti
08:2728 Lug

Jünger e Rolland,
soldati-letterati
sui fronti opposti

Fervente interventista il primo, strenuo pacifista il secondo Due filosofie agli antipodi ma, in fondo, lo stesso umanesimo

commenti
07:0028 Lug

I fuochi fatui di un generale romantico

Primi dell'Ottocento: una giungla impenetrabile, la guerra che infuria, il ribelle Simón Bolivar che nessuno riesce a fermare. Il generale Soledad avanza faticosamente con un contingente di mille uomini in mezzo a un fittissimo intrico verde, dove il vero nemico sembrano essere le piante. Deve...

commenti
14 
17:0627 Lug

Il Sud, la fede e i Sassi dello scandalo

Era l'estate del '64 e sotto un sole "ferocemente antico" Pasolini girava "Il Vangelo secondo Matteo" a Matera, alias Gerusalemme

commenti
08:5727 Lug

Il dossier sugli amori gay
che distruggeva i Savoia

Tra le carte scomparse, c'era anche un fascicolo micidiale su Umberto. Fu restituito alla corte. Gli altri carteggi invece finirono in "mani rosse"

commenti
08:5626 Lug

Carte perdute del Duce:
arma per riavere Trieste

Il gruppo di partigiani che sequestrò le borse di Benito se le vide sfuggire di mano. Continuò però a cercarle anche negli anni '50. Erano una risorsa diplomatica

commenti
07:0026 Lug

Franceschini, la «rivoluzione» può attendere

M atteo Renzi ha stoppato la riforma del Mibact che il ministro Franceschini voleva far approvare dal Consiglio dei ministri. Il perché lo immaginiamo con facilità, anche grazie alle indiscrezioni filtrate ieri sul Corriere del Sera: nonostante le buone intenzioni, la riforma ha nulla di...

commenti
20:3125 Lug

Dal rigattiere di parole:
NOSTALGIA

Questa parola così bella e tanto ricca di passione non è poi tanto antica e non nasce dall'esigenza di definire dei sentimenti

commenti
08:4225 Lug

Miracolo! Bene
(ri)appare in libreria

Da Pinocchio a Nostra signora dei turchi: ecco le opere più attuali e incendiarie dello scrittore-attore

commenti
21:0424 Lug

Dai dolmen a Palladio,
i segreti (utilissimi)
dell'architettura invisibile

Pubblicato anche in italiano il libro dell'architetto francese che spiega come progettare le abitazioni in armonia con le forze della natura. Grazie alle conoscenze interdisciplinari degli antichi

commenti
10:3424 Lug

L'estate salisburgese
tra grandi concerti
e avventure in malga

Nel cuore dell'Austria una vacanza diversa che offre splendidi itinerari montani e il più importante festival musicale che quest'anno rende omaggio al 150° anniversario della nascita di Strauss

commenti

La vera avventura (artistica)
è annoiarsi per tutta l'estate

Il turismo oggi richiede un fisico bestiale. Scrittori come Flaiano, Pavese, Brancati raccontavano vacanze oziose. Ma più creative

commenti

Un semiserio manifesto contro le ferie ferali

Oggi è il 28 di luglio. Un po' tardi per prepararsi alle vacanze. Non importa, possiamo sempre prepararci alle prossime vacanze. Quelle che verranno un anno dopo la solita crociera nel Mediterraneo in cui veniamo intruppati come soldati spediti al fronte; dopo le solite incursioni snob nella Cuba...

commenti

Coraggio e rispetto
Quando la vita
è un duello infinito

Un brano del nuovo libro di Michael Chabon: nell'Asia del 950 dC va in scena la sfida tra il Franco e l'africano

commenti

Da Poe a Gaiman morire (di paura) è un vero piacere

Da qualche parte nell' Uomo senza qualità il noto pessimista Robert Musil si lascia andare a un sorprendente moto di ottimismo (ma forse è semplice cinismo). E dice: «Nessuno si considera interamente un vigliacco, perché se qualcosa gli fa paura ne corre via lontano, esattamente fino al punto...

commenti

Ritorna il Festival
delle storie (vere)
in omaggio alla bici

Nei comuni della Valle di Comino ogni giorno racconti di campioni, scrittori e giornalisti. E la sfida Moser-Canins

commenti

Bengtsson va al largo e scrive la vera storia degli zingari del mare

Dove sono finite le navi cariche di guerrieri nordici dalle barbe e dalle chiome bionde, dagli occhi azzurri chiari come i ghiacci dei mari artici, e dalle spade assetate di sangue? Questa è l'immagine stereotipata che la storia, attraverso antiche saghe, romanzi e film, ci ha tramandato: quella di...

commenti

Il bello del capitalismo?
La superiorità morale

Il filosofo Brennan dimostra che il socialismo (reale e ideale) è roba scadente rispetto al mercato. Eppure perfino certa destra è convinta del contrario...

commenti

Le letture irregolari di Henry Miller, scrittore irregolare

Henry Miller (1891-1980) era uno scrittore disciplinato e un lettore onnivoro, in ogni sua opera (anche in quelle narrative) si avverte una riflessione continua sul proprio lavoro e un'incessante revisione dei processi che trasformano la vita in letteratura. Tuttavia era un tipico rappresentante di...

commenti

Parola d'ordine: rifare!

Sentiamo in questo periodo da ogni parte che è necessario ricostruire il Paese Italia. Forse però sarebbe il caso di parlare di rifacimento...

commenti

L'Italia moderna?
È nata dal fuoco
della Grande guerra

L'immane carneficina del primo conflitto mondiale rafforzò l'identità nazionale. Perché il "cameratismo" si diffuse dalle trincee a tutto il Paese