Il fascismo "in vetrina"
ha senso solo nel museo
dell'Identità nazionale

commenti

08:3623 Apr

Ogni esposizione ha carattere celebrativo: dunque politico, non storico. E l'unità della nazione è un bene da conservare

commenti
07:2623 Apr

Album Miracoli della Rete: riemerge il vocabolario di Shakespeare

Dai meandri della Rete spunta il vocabolario usato da William Shakespeare. Ne sono convinti i due librai newyorkesi Daniel Wechsler e George Koppelman. Nel 2008 acquistarono su eBay un dizionario con alcune annotazioni che dopo anni di studi sarebbero state attribuite al grande Bardo inglese. La...

commenti
07:2523 Apr

«La base atomica» è un'esplosione di amara ironia

Ogni venti, trenta pagine, vai a controllare d'aver letto bene. E ogni volta non ti sembra vero che la prima edizione sia del 1948. Perché c'è una ragazzina con le unghie smaltate di nero tipo punkettara anni '70 o '80 (o pariniana di oggi) la quale peraltro dice, quando scopre di essere incinta:...

commenti
07:1622 Apr

Album Fontana, capolavoro ritrovato alla galleria Tornabuoni

La galleria Tornabuoni di Parigi il 26 aprile, in contemporanea all'importante retrospettiva su Lucio Fontana al Museo d'Arte Moderna parigino, presenterà per la prima volta un capolavoro dell'artista perso da più di trent'anni. Si tratta di «Le Jour», una tela perforata del 1962. L'opera...

commenti
26 
07:1622 Apr

Se il fascismo
può sdoganarlo solo
un politico del Pd

A Predappio fa bene il sindaco del Pd a proporre un museo sul Ventennio. Servirebbe a capire le vere radici del Duce...

commenti
34 
09:2421 Apr

Ridicolo e banale:
García Márquez
si può non leggere

Tutti hanno sottolineato la grandezza letteraria del premio Nobel. Ma c'è una voce fuori dal coro

commenti
09:4520 Apr

Dora Maar, la domatrice
del Minotauro Picasso

Prima lo sedusse con la sua creatività e la sua vita surrealista. Poi per sette anni s'illuse di averlo tutto per sé. Ma quando la storia finì non le rimase che la clinica psichiatrica...

commenti
07:3120 Apr

Gli aforismi di lavoro del diabolico Pablo per portare «L'immaginazione al potere»Un'antologia di pensieri

«Ogni atto di creazione è, prima di tutto, un atto di distruzione». Lo ha detto uno che ha creato e distrutto tutto. Pablo Picasso (1881-1973).Facile raccontare la storia di un genio attraverso le sue massime, le battute celebri, le intuizioni fulminanti (anche perché spesso sfiorano il...

commenti
16:1019 Apr

"La mia Africa?
Fotografo l'attimo
e trovo l'anima"

Il grande reporter americano Steve McCurry immortala la campagna charity sugli occhiali di Etnia Barcelona

commenti
08:0619 Apr

Naufragar c'è dolce
in questo Mari

Esce Roderick Duddle, l'ultimo romanzo di Michele Mari

commenti
07:3719 Apr

Nascita e morte della Repubblica Sociale: ecco il percorso sul biennio nero '43-45

Un percorso che attraverso immagini, suoni e documenti porti il visitatore a riscoprire uno dei periodi più contrastati e difficili della nostra storia: quello della Repubblica Sociale Italiana e del biennio 1943-45. Questo il progetto che Roberto Chiarini, storico e presidente del Centro studi e...

commenti

Tex, il ranger che vigila sul fantastico

Nel 2011 giunse sugli schermi il film Cowboys & Aliens, basato sul romanzo a fumetti di Scott Mitchell Rosenberg con i disegni di Luciano Lima del 2006. Si svolge nell'Arizona del 1873, mescolando l'ambientazione western al classico tema fantascientifico dell'extraterrestre sceso sulla Terra. Era...

commenti

Bergamín, il genio scomodo
che illuminò l'oscurantismo

Poeta di vastissima cultura, vedeva nell'analfabetismo una difesa necessaria dell'ordine del mondo. E nella superstizione il più chiaro segno dell'intelligenza

commenti

Galleria «M77», un ponte tra l'arte italiana e l'America

Mille metri quadri, finestroni e mura spesse, quelle degli edifici industriali che oggi lasciano spazio a modi nuovi di fare impresa. Siamo a Milano, zona Mecenate, periferia est della città. Qui è nata una nuova galleria d'arte, la M77 Gallery di Giuseppe Lezzi: aprirà al pubblico il 29 maggio,...

commenti

Il verso giusto Alla Lituania Janina Degutyté, orgoglio lituano

di Nicola CrocettiSei piccola, ti contiene facilmentela palma della mano di Ciurlionis,sei la nostra fetta di pane quotidianosulla tavola del mondo apparecchiata a festa.Microscopico punto sul mappamondoplacca d'acciaio sull'armatura di Grünwald,residuo di Pirciupiai nella vampa del sangue,goccia...

commenti
12 

Rcordare il fascismo
aiuta la democrazia

I musei sul periodo mussoliniano servono a scrivere la biografia dell'Italia. E a mettere in soffitta la nostalgia e l'apologia del regime

commenti

Album «Mandate in tournée i Bronzi di Riace»

«In Calabria avete i due artisti più grandi del mondo che sono i Bronzi di Riace: mandateli in tournée». Lo ha detto Luna Berlusconi, nipote dell'ex premier Silvio e moglie di Edoardo Sylos Labini, responsabile Cultura di Forza Italia nel corso della cerimonia d'intitolazione di due club di...

commenti

Una mostra e una rassegna per ricostruire il «pre» e il «post» DuceDa Predappio a Dongo

In attesa che il progetto sul Museo del Fascismo di Predappio prenda piede, una mostra e un museo raccontano ciò che successe prima e dopo il Ventennio. L'esposizione Il giovane Mussolini, visitabile fino al 31 maggio, ha sede nella casa natale del duce a Predappio ed è aperta soltanto nel...

commenti

La morte di Gabo
è la rinascita
della Letteratura

Gli omaggi giunti da tutto il mondo all'autore colombiano dimostrano il valore assoluto della grande scrittura. E la sua perenne resurrezione

commenti

Una rassegna sulla «Fine della Guerra» al posto di quella sulla Resistenza

Porta la guerra nel nome ma racconta come si è arrivati alla pace, il Museo della Fine della Guerra di Dongo, inaugurato a Palazzo Manzi sabato scorso, e primo del genere in Italia. Totalmente rinnovati in chiave multimediale, gli spazi dell'ex Museo della Resistenza fanno rivivere gli ultimi...

commenti

I «pezzi» unici sul giovane Benito, socialista e mangiapreti

Il primo passo del sindaco di Predappio Giorgio Frassineti, coraggioso, non c'è che dire, è stato quello di aprire una mostra che si snoda attraverso le salette su due piani della casa natale di Mussolini. Inaugurata a fine settembre scorso, continuerà fino al 31 maggio (ma forse sarà prorogata,...