Cronache
Fabrizio Corona esce dal carcere e va in comunità
Cronache
I centri sociali: "Aggressione a FN? Se lo dovevano aspettare"
Politica
Napolitano: Gentiloni e' riferimento essenziale per la governabilità
Legato e pestato militante di Forza Nuova a Palermo, ecco il luogo dell'aggressione
Il presunto video dell'aggressione al militante di Forza Nuova a Palermo
Il blitz di Forza Nuova negli studi di La7

Australia, aumentano i furti di benzina

Il meccanismo è semplice: si fa benzina e si va a pagare il corrispettivo erogato nell'ufficio del benzinaio...ultimamente però si sono moltiplicati i casi in cui le auto, grazie ad una targa finta che le rende irrintracciabili, vanno via col pieno senza pagare. E' questo il caso del video che vi mostriamo ripreso a Brisbane, Queensland, Australia, dove un uomo, mentre la sua complice fa il pieno, si è fatto prendere dal panico alla vista dell'addetta alla pompa avvicinatasi per controllare la targa; Il ladro è infatti partito con l'erogatore ancora infilato nel serbatoio facendo capitombolare la sua amica che è poi fuggita con lui. Secondo la polizia australiana i furti di carburante alle pompe di benzina sarebbero raddoppiati passando dai 6000 del 2012 ai 12000 del 2013. A cura di Bobomatto

Calendario eventi