Jalalabad, attacco a sede di "Save the children"
Valanghe in Val Venosta, le immagini delle slavine registrate dai turisti
Val Venosta, elicotteri evacuano 75 turisti bloccati in un hotel
Boldrini: "Non esiste un fascismo buono"
Berlusconi: "Flat tax progressiva ma di Consulta nessuno puo' essere certo"
Berlusconi: "No a grande coalizione in Italia, vinceremo noi"

Mongolia, torna in libertà il gheparado delle nevi

Dopo una prigionia di 5 giorni un rarissimo leopardo delle nevi è stato liberato in Mongolia. L'animale era stato catturato da un pastore locale che fortunatamente, invece di abbatterlo, ha chiamato le autorità veterinarie. I ricercatori avrebbero voluto mettergli un collare satellitare, ma non c'è stato tempo perchè l'animale in gabbia soffriva troppo.Il leopardo al suo rilascio era molto impaurito e ci ha messo un po' a tornare a correre, poi, fier,o ha ritrovato la via della libertà.Il leopardo delle nevi è elencato nella Lista rossa delle specie minacciate di estinzione, ne esistono infatti al mondo appena 6.500 esemplari - a cura di TMnews

Viaggio nel tempo

Calendario eventi