Spettacoli
Dolores O'Riordan, l'ultima foto su Twitter
Mondo
Indonesia, crolla balconata nella Borsa di Giacarta
Spettacoli
Meryl Streep: "Weinstein? L'aria è cambiata"
Libia, assalto al carcere di Tripoli: 11 morti. Le immagini di Lybia Times
Fontana (Lega): "Immigrati? rischiamo di cancellare razza bianca"
California, auto a tutta velocità prende il volo e si incastra al secondo piano di un edificio

Attentato al Cairo: colpiti palazzo Sicurezza e tribunale

Una forte esplosione ha scosso Il Cairo nella notte. Lo scoppio è avvenuto nei pressi di un edificio pubblico della Sicurezza e di un tribunale, nella periferia Nord della capitale egiziana. Almeno 23 persone, tra cui sei poliziotti, sono rimaste ferite. L'attentato è stato rivendicato su Facebook da un gruppo black bloc egiziano ed è avvenuto all'indomani del varo di leggi più stringenti contro il terrorismo che attribuiscono maggiori poteri alla polizia. Testimoni oculari hanno detto che l'esplosione ha colpito alcuni degli edifici circostanti, tra cui una scuola. Il ministero dell'Interno, in un comunicato, ha spiegato che "l'esplosione è stata causata da un'autobomba fermata davanti all'edificio di sicurezza nazionale e il conducente è fuggito su una moto" - a cura di LaPresse

Viaggio nel tempo

Calendario eventi