Berlusconi: "No a grande coalizione in Italia, vinceremo noi"
Fuga di gas a Londra: evacuate 1500 persone
Giappone, l'eruzione del vulcano Kusatsu-Shirane
Ventimiglia, gli nega una sigaretta, lui gli spacca il naso
Il tassista abusivo violentava le sue clienti
Latitante catturato in Spagna

Sgarbi: "Ruby? Solo una donna interessata"

Ospite a L'aria che tira, Vittorio Sgarbi non risparmia critiche alla magistratura da lui definita "Contro la libertà, contro lo stato e contro il diritto di avere il proprio interesse" - tratto da Youtube (Gli Intoccabili)

Commenti

roberto78

Ven, 22/11/2013 - 18:55

pienamente d'accordo con sgarbi: berlusconi è liberissimo di pagare tutte le donne che vuole (semmai la deve piantare con la storia delle cene eleganti perchè dimostra solamente di essere un bugiardo e soprattutto passa per gay ... con tutte quelle bellezze e pure pagate star li a fare conversazione è tutto fuorchè credibile). una sola cosa sbaglia sgarbi: ruby aveva tutto il diritto di prostituirsi, era berlusconi che purtroppo non aveva il diritto di andare con una minorenne (con tutte le altre poteva fare quello che voleva... anche chiacchierare)

Roberto Casnati

Ven, 22/11/2013 - 21:46

Se le ragazze del caso Ruby sono prostitute allora, a maggior ragione, lo sono tutte le mogli ufficiali e quelle meno "ufficiali" del 90% dei parlamentari, ivi incluse anche quelle che hanno avuto "vantaggi" politici e che ora siedono in parlamento magari su qualche alto scranno presidenziale!

mbotawy'

Ven, 22/11/2013 - 22:56

Un poco di buon senso: Le prostitute che popolano i nostri marciapiedi,la maggioranza sono puttane clandestine,CHI MAI SI E' PRESO LA BRIGA DI CONTROLLARE SE SONO MINORENNI? DI PIU' SONO INDOCUMENTATE. SOLO UNA HA IL CERTIFICATO VALIDO DI MASCITA,per la nostra Legge ..LA RUBY...che poi questo non e' il suo nome.

Viaggio nel tempo

Calendario eventi