Maltrattava bambini in asilo, arrestata maestra a Susa
Esplosione in Belgio, si scava tra le macerie
Anversa, esplode una palazzina
Dolores O'Riordan e il bacio lanciato ai fan nell'ultimo concerto
Dolores O'Riordan, l'ultima foto su Twitter
Indonesia, crolla balconata nella Borsa di Giacarta

Viola Davis nella Storia della tv Usa

L'attrice afroamericana Viola Davis vince l'Emmy Awards come attrice protagonista in una serie tv drammatica. È la prima volta che accade nella Storia della televisione statunitense. Dopo aver ricevuto il premio da Adrien Brody, l'attrice ha citato le parole di Harriet Tubman, attivista del 1800 che si è battuta per l'abolizionismo della schiavitù. L'interprete di Le regole del delitto perfetto poi ha ricordato: "L'unica cosa che separa le donne di colore da chiunque è l'opportunità. Non si può vincere un Emmy per ruoli che semplicemente non ci sono", riferendosi alle poche possibilità date alle interpreti di colore, rispetto alle altre colleghe. In seguito ha ringraziato gli sceneggiatori e gli autori della serie, insieme a tante attrici afroamericane come Taraji P. Henson, Kerry Washington e Halle Berry

Viaggio nel tempo

Calendario eventi