Politica
Salvini si commuove sul palco di piazza Duomo a Milano
Politica
In piazza Salvini mostra il rosario: "Gli ultimi saranno i primi"
Mondo
Il ballo del premier candaese Justin Trudeau in stile Bollywood in India
Trump show sul palco della CPAC: "Difficile nascondere la calvizie ma faccio un buon lavoro"
Tensione a Milano, studenti sgomberati da monumento
Meloni contro Boldrini: "Perdi tempi con idiozie sul fascismo"

Follia fra i dilettanti. Schiaffi e pugni all'arbitro per un rigore

Genova. Siamo a Busalla dove si gioca la finale di playoff di seconda categoria fra Isolese (team di Isola del Cantone) e Sciarborasca, una frazione di Cogoleto. I tempi regolamentari si sono conclusi a reti inviolate ed i tempi supplementari sono quasi scaduti quando l'arbitro, il 19enne Riccardo Gaggino della sezione Aia di Novi, a due minuti dalla fine assegna un rigore (giustissimo) alla squadra ospite. Polemiche e contestazioni di rito, palla sul dischetto, l'attaccante segna. Ma qui succede il fattaccio: il portiere perde la testa e molla un ceffone all'arbitro che lo espelle; un suo compagno lo imita e rincorre il giudice di gara per punirlo ancora con un forte pugno in faccia. Squalifica di tre anni per entrambi i giocatori

Commenti

nordcorea

Mer, 25/05/2016 - 17:27

ANIMALI....IL RIGORE C'ERA!!!!.....

Calendario eventi