Cronache
Cresce ancora la marea a Venezia
Cronache
Venezia, Piazza San Marco sommersa
Napoli
Fa i bisogni vicino alla stazione, poi pesta uomo che lo rimprovera: solo denuncia per ghanese
Sabrina Salerno saluta i lettori de IlGiornale.it
Tra scudi e spade affilate, il peggio della settimana
Taylor Mega protagonista del prossimo Cinepanettone

Roma-Inter, Spalletti: “Il rigore? Ce ne era anche uno su Icardi”

Spettacolo e polemiche nel posticipo della quattordicesima giornata di Serie A. Roma e Inter finisce 2-2 in un match che farà molto parlare. Primo tempo equilibrato che si sblocca in favore dei neroazzurri dopo 37 minuti con il gol di Keita Balde. Poco prima, tuttavia, un episodio dubbio ha fatto infuriare i giallorossi che reclamavano un rigore sul giovane Zaniolo.
Nella ripresa i padroni di casa non si disuniscono e trovano ben presto il gol del pareggio con un tiro da fuori area di Cengiz Under. L’Inter torna avanti dopo 66 minuti con il bomber Mauro Icardi che insacca su azione di calcio d’angolo. Il nuovo pareggio della Roma arriva su calcio di rigore, concesso dall’arbitro Rocchi con l’ausilio del Var, con Alexander Kolarov che trasforma. Nel finale numerosi ribaltamenti di fronte, ma nessuna squadra riesce a trovare il guizzo vincente. La sfida dell’Olimpico termina così 2-2.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Calendario eventi