Serena Pizzi

Nasco e cresco a Stradella, paese del pane e della fisarmonica. Qui mi sono fatta le ossa per poi partire alla volta di Milano. Milano mi ha dato la possibilità di realizzare il mio sogno più grande: fare la giornalista. Amo conoscere, osservare e informarmi. Mi perdo nei dettagli delle cose e delle persone. Del resto sono i dettagli a fare la differenza, no?
Amo i miei cani come fossero i miei figli. La gioia che mi trasmettono loro quando torna a casa di sera non me l'ha mai trasmessa nessuno. Loro conoscono Serena in tutte le sue sfaccettature. Loro e poche altre persone. 

Altri articoli