Adesso la Cina vuole la luna:missione prevista per il 2016

Dopo gli Stati Uniti anche la Cina vuole conquistare la luna. E i tecnici di Pechino si mettono al lavoro: vogliono costruire anche una nuova stazione spaziale

La Cina sulla luna? Questi sono i progetti. L'impero cinese non si accontenta della conquista del mercato economico e punta più in alto, molto più in alto: fino alla luna. Con un ritardo di circa quarnt'anni rispetto agli Stati Uniti, anche i cinesi hanno in mente di "spedire" l'uomo sul satellite della terra.

Secondo quanto riferisce oggi il Financial Times, gli esperti di astronomia di Pechino starebbero proprio studiano la possibilità di un'eventuale missione sulla luna: la notizia sarebbe stata confermata solo ieri, per la prima volta, dalle autorità. È stato spiegato che "la Cina condurrà degli studi per la pianificazione preliminare di una missione umana sulla luna". In base a quanto riportato dal quotidiano finanziario, il governo di Pechino ha intenzione di creare e mandare in orbita nuovi satelliti, di ultima generazione, e di aumentare gli sforzi per la costruzione di una stazione spaziale, in modo da arricchire le ricerche sullo spazio.

L’intenzione della Cina sarebbe di compiere passi decisivi entro il 2016, in vista di una prossima missione di un astronauta cinese.