Adobe MAX : Creatività e Sviluppo a confronto

Nelle giornate dal 1 al 4 Dicembre si è tenuto a Milano l’Adobe MAX Europe. Raccolti in un solo luogo (il MIC, in zona Fiera) centinaia di sviluppatori, designer, creativi e semplici curiosi hanno dato vita ad una 3 giorni di seminari, presentazioni e novità tutte legate al mondo Adobe

Nelle giornate dal 1 al 4 Dicembre si è tenuto a Milano l’Adobe MAX Europe. Raccolti in un solo luogo (il MIC, in zona Fiera) centinaia di sviluppatori, designer, creativi e semplici curiosi hanno dato vita ad una 3 giorni di seminari, presentazioni e novità tutte legate al mondo Adobe.

Tra i protagonisti assoluti la tecnologia multipiattaforma AIR (che permette di utilizzare applicazioni sviluppate con linguaggi web direttamente dal nostro pc, senza dover passare dal browser) e la nuova suite di applicazioni, giunta ormai alla versione CS4 utilizzata da milioni di creativi in tutto il mondo.

Nonostante i preannunciati tagli (chi non sta soffrendo della crisi che ormai attanaglia da un po’ tutto il mondo?) Adobe è sembrata un'azienda con un'idea precisa di quel che sarà il web di domani e di come esserne protagonista. Adobe AIR è arrivato alla versione 1.5 ed è ormai un prodotto molto maturo, anche nella sua versione Linux, lanciata recentemente.

Aspettiamo ancora la "killer application" su questa piattaforma, quel prodotto che spinga la gente ad installarlo quanto più possibile: potete già farlo se volete, seguendo il link poco sopra: a questo indirizzo potete trovare invece applicativi di prova da installare sul vostro computer: tra i migliori il software per gestire le vostre aste eBay direttamente dal desktop e Adobe Media Player.

Francesco Napoletano
| Napolux dello staff di Uni-Fi Srl