Aeffe chiede la quotazione

La società Aeffe ha presentato in Borsa e alla Consob la domanda di ammissione alla quotazione allo Star. L’operazione verrebbe realizzata mediante un’offerta pubblica di sottoscrizione e un’offerta pubblica di vendita. La guideranno Mediobanca e Merrill Lynch, global coordinator: Mediobanca sarà anche sponsor, specialista e responsabile del collocamento per l’offerta pubblica in Italia. Aeffe, ai cui vertici si trovano i fratelli Massimo e Alberta Ferretti, detiene i marchi Alberta Ferretti, Philosophy di Alberta Ferretti, Moschino, Moschino Cheap and Chic, Pollini e Studio Pollini. Inoltre, è licenziataria di altre griffe, tra cui, in particolare, Jean-Paul Gaultier. Nel 2006 i ricavi complessivi del gruppo ammontavano a circa 270 milioni. Lo scorso novembre Aeffe ha riacquistato il 20% delle quote societarie cedute a Ldv Holding (Sanpaolo) durante il periodo di espansione e acquisizione di nuovi marchi. Oggi la holding vanta una forte presenza all’estero dove realizza il 70% del fatturato. L’Italia resta, comunque, il singolo Paese con il mercato più importante, seguita da Stati Uniti e Oriente.