Amici, doppia eliminazione senza salvataggi

Stasera nuova puntata del serale con una novità: usciranno due allievi e gli insegnanti non avranno la possibilità di evitare l'uscita a chi verrà nominato dai rivali

Coppie. Corre sul filo delle coppie la tornata finale di «Amici» in onda stasera su Canale 5 con una puntata un po' speciale. Sono in programma infatti ben due eliminazioni a differenza della routine, che vede un allievo per serata uscire dalla scuola. E naturalmente scelto fra la squadra che avrà perso la sfida tra bianchi e blu. Ebbene stasera andrà diversamente. Stasera, come detto, usciranno due dei ragazzi ancora in competizione con una particolarità in più. Chi verrà nominato si salverà automaticamente solo se occupa una delle prime tre posizioni, mentre la commissione dei docenti non potrà evitare l'esclusione a nessun concorrente. In buona sostanza chi viene nominato avrà grandi probabilità di andarsene senza alcun paracadute se non i voti accumulati fino a quel momento che potranno portarlo in vetta alla graduatoria.
Senza rete, insomma. E in questo meccanismo all'apparenza crudele si inserisce il gioco delle coppie che anticipavamo in apertura. Ebbene la scuola di «Amici» non sforna solo nuovi talenti dello spettacolo, ma veri e propri flirt, in qualche caso solidi e ben radicati. Il gioco delle simpatie e delle amicizie fa il resto. E vediamola la geografia dei cuori infranti nella scuola. La ballerina Elena (la più carina in assoluto fra le partecipanti) è fidanzata con il cantante Enrico ed entrambi militano nella squadra blu. Sulla sponda bianca stanno invece ben due coppie: la ballerina Grazia e il cantante Pierdavide oltre alla cantante Emma che ha concesso il suo cuore al ballerino Stefano.
Tutto qui? Niente affatto. Nel gioco delle eliminazioni entrano le nomination e in questa strategia si giocano amicizie e esclusioni rischiate accanto ad altre evitate. Chi ne esce peggio sono i single, insomma, allo scoperto davanti alle intese delle tre coppie. Enrico e Matteo, cantanti blu, sono infatti amici di Pierdavide, quindi in caso di vittoria blu, non solo non faranno il nome dell'amico ma non faranno neanche quello della fidanzata di lui, cioè Grazia. Lo stesso c'è da credere farà Pierdavide in caso di successo bianco nei confronti di Enrico e «gentile signora».
Le eliminazioni di stasera quindi non saranno soltanto il frutto di un gioco che con ogni probabilità darà un successo per ogni squadra con un'esclusione per ciascuna delle due compagini. Nascerà anche dal gioco incrociato di simpatie e affari di cuore e si intersecherà con l'impossibilità degli insegnanti di modificare un destino che può riservare sorprese particolari.
Alla puntata di stasera si arriva con la squadra blu in leggero vantaggio essendosi aggiudicata due serate contro l'unica, appannaggio dei bianchi. In pista allora undici ragazzi, sei dei quali blu e cinque bianchi. In programma sfide importanti con «Un amore così grande» di Claudio Villa per il lirico Matteo, accreditato per la vittoria finale salvo sorprese. Tra gli altri brani che verranno eseguiti ci sono alcuni inediti, Emozioni di Battisti, la ballerina Elena che si esibirà in una coreografia del maestro Marco Garofalo con il quale aveva avuto uno scontro polemico proprio sulle movenze richieste dall'insegnante e considerate dall'allieva troppo fortemente ammiccanti e deduttive.