Scontro all'Onu, Obama: "Assad è un tiranno". E Putin: "Pericoloso giocare coi terroristi"

Confronto incandescente sulla Siria. Obama attacca Assad: "Va deposto". Ma Putin: "Irresponsabile armare i terroristi"

"Quattro anni di paralisi diplomatica del Consiglio di Sicurezza hanno fatto sì che la crisi siriana sia diventata fuori controllo". Alla 70esima assemblea generale dell’Onu, Ban Ki-moon scuote il consiglio denunciando la responsabilità delle parti nel conflitto in Siria e chiamando in causa Russia, Stati Uniti, Arabia Saudita, Iran e Turchia. Paesi che, pur essendo uniti dinnanzi al nemico comune, lo Stato islamico, sono divisi da interessi personali. "Non c’è spazio per accomodare un culto apocalittico come l’Isis", mette in chiaro Barack Obama. Che, però, torna a punzecchiare Vladimir Putin e ad attaccare Bashar al Assad. Insomma, il compromesso invocato da Ban Ki-moon è lontano dal concretizzarsi.

Al Palazzo di Vetro si è aperta ufficialmente la 70esima assemblea generale dell'Onu. Dalla guerra in Siria con i tagliagole dello Stato islamico alle tensioni in Ucraina, dalle sanzioni alla Russia all'embargo a Cuba. E ancora: la povertà, l'emergenza immigrazione e l'accordo sul nucleare. Barack Obama, Vladimir Putin, Xi Jinping, Hassan Rohani, Francois Hollande e Raul Castro provano a trovare un confronto sui principali conflitti che affliggono l'umanità in un braccio di ferro che mette insieme interessi nazionali e mire personali. "Non possiamo stare ad osservare quando la sovranità di una nazione è violata. Questo è alla base delle sanzioni americane imposte alla Russia. Ma non vogliamo ritornare alla guerra fredda - assicura Obama - non vogliamo isolare la Russia, vogliamo una Russia forte che collabori con noi per rafforzare il sistema internazionale". Ma è in Siria che si consuma l'ennesima prova di nervi tra la Casa Bianca e il Cremlino. Dopo aver messo in chiaro che "non c’è soluzione militare" al conflitto sirianom Ban Ki-moon sottolinea che sono cinque i Paesi che hanno la chiave per poter mettere fine alla guerra: Russia, Stati Uniti, Arabia Saudita, Iran e Turchia. "Fino a quando le parti non faranno compromessi tra loro - accusa - è inutile aspettarsi cambiamenti sul terreno".

Nonostante il recento avvicinamento a Putin, Obama non è certo disposto a tendere la mano. Non lo ha fatto a suo tempo sul conflitto ucraino, difficilmente lo farà su Bashar al Assad. "Ci sono delle potenze internazionali che agiscono in contraddizione con il diritto internazionale - tuona il presidente degli Stati Uniti - c’è qualcuno che ci dice che dovremmo sostenere dei tiranni come Assad, perché l’alternativa è molto peggio". L'obiettivo è proprio Putin che in Siria sta sostenendo le forze governative contro le milizie jihadiste dello Stato islamico. Ed è proprio l'asse Putin-Assad che Obama vorrebbe sminare. "Bashar Al Assad ha brutalizzato il suo popolo - sentenzia - una soluzione in Siria deve essere la transizione da Assad a un nuovo leader". Un'affermazione violentissima che trova il muro di Putin secondo cui "un errore non cooperare" con Damasco. "Per combattere l’Isis occorre una coalizione internazionale come quella che si creò contro Hitler durante la Seconda Guerra mondiale", spiega il presidente russo facendo presente a Obama che è "pericoloso dare le armi ai ribelli e giocare con i terroristi".

Commenti
Ritratto di semovente

semovente

Lun, 28/09/2015 - 16:47

Ha ragione, Non si costruiscono muri ma bordelli nei quali rinchiudere nazioni e rispettivi popoli.

cgf

Lun, 28/09/2015 - 16:49

Ho sentito... anziché fare mea-culpa ha anche l'arroganza di accusare (nb tutti cioè in pratica nessuno)? Ma lui dove era? cosa ci faceva? Deve aver frequentato le stesse sQuole di Marino e Renzi.

venco

Lun, 28/09/2015 - 16:51

Robe da matti, anche questo vuol dar ordini all'Europa, allora nessuno è padrone a casa propria.

Mefisto

Lun, 28/09/2015 - 17:01

ovvio... l' "abbronzato" difende i suoi parenti prossimi dell'ISIS...

STEOXXX

Lun, 28/09/2015 - 17:03

l'unico vero tiranno del pianeta è Obama....e a pure la faccia tosta di blaterare !!!!

venco

Lun, 28/09/2015 - 17:05

Assad è il governate più democratico di tutti i paesi islamici, sapere che gli islamici sono avversi alla democrazia, ad Obama han sbagliato tipo di premio nobel: dovevano dargli quello per la guerra.

Un idealista

Lun, 28/09/2015 - 17:05

Finché si ragiona sulla base dei propri interessi è difficile trovare un accordo.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 28/09/2015 - 17:05

......remember you Obama .....vedi Libia e Gheddafi ....ma chi ti ha votato che cosa pensava in quel momento....questo è il dilemma

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 28/09/2015 - 17:06

Questo negro non è nemmeno furbo. Praticamente ha dichiarato che fiancheggiano le bestie, i macellai dell'isis in funzione anti Assad. Questo individuo fa veramente schifo, bacchetta l'europa per l'emergenza immigrazione e lui costruisce muri con il messico.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 28/09/2015 - 17:07

E' che quando i due sono andati al Bar, Obama ha ordinato un bianchino e Putin ha ordinato un Negroni.

Zizzigo

Lun, 28/09/2015 - 17:08

Poiché l'UE non ha fatto abbastanza, poiché Obama ha fatto troppo, poiché non è vero che nel ventunesimo secolo non si possano costruire muri, anche se al segretario generale dell'ONU non gli sta bene... sta di fatto che siamo in grave e pericoloso ritardo, per fermare tutto il barbarico caos sanguinario, causato dall'ingordigia finanziaria e permesso dall'immobilismo generale!

Massimo25

Lun, 28/09/2015 - 17:09

LUI parla di questo.Con quale faccia.Ha il vantaggio che non diventa neanche rosso dalla vergogna.Lui parla di Siria quando ha fatto di tutto creando l'ISIS per scalzare Assad.Lui che ha finanziato il colpo di stato in Ucraina.Sei un coniglio senza coraggio e non hai neanche la forza di essere un uomo.

cgf

Lun, 28/09/2015 - 17:10

Lui fornisce armi ai terroristi...

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Lun, 28/09/2015 - 17:11

Obama, la faccia come la m.... Ha il coraggio di dire cose del genere, quando il suo paese massonico non ha fatto altro che pagare ed armare "ribelli" per rovesciare governi legittimi. Ipocrisia USA.

paolonardi

Lun, 28/09/2015 - 17:13

Lo scemo globale; allora aiutamo i fondamentalisti che sgozzano, decapitano e torturano. Bisogna essere proprio dei socialisti mentecatti per ripetere gli errori con la Libia e le varie primavere arabe rivelatesi destabilizzanti per tutto il mediterraneo.

Holmert

Lun, 28/09/2015 - 17:14

L'Abbronzato non ha capito che da quelle parti o c'è il despota (tiranno è altra cosa)o c'è l'anarchia. Non ha capito che fazioni avverse come sciiti e sunniti si scannano come capretti,non ha capito che ci sono tante tribù da tenere insieme.Non ha capito chela democrazia non esiste nella cultura di certa gente finché c'è il Corano. Insomma,come il nostro medioevo, quando il re o chi per esso, doveva tenere a bada baroni ,vassalli e quant'altro. Lo ha detto anche Lutwak, papale papale,che l'Abbronzato non capisce un tubo di politica medio orientale e si fa infinocchiare da gente come la Clinton o Kerry. Riguardo l'immigrazione smettiamola di chiamarla così. Quello che succede da noi si chiama invasione e va affrontata come fanno loro,gli americani, con i messicani ed i cubani. Si vede che il colloquio con il papa Cecco, gli ha rintronato ancora di più le cervella.

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Lun, 28/09/2015 - 17:14

E'un bastardo di fatto.Uomo generato nella mente di Kelergi. Senza radici, facilmente manipolato dall'elite masonica americana.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 28/09/2015 - 17:16

Assad non era definito "tiranno" finche non è arrivato Obama ad accusarlo, anzi in tempi non sospetti perfino il Giorgio Napolitano si sperticava in inchini e onori di ogni tipo. Allora, Assad ha sempre permesso ai cristiani di esistere. Invece Obama col suo califfato ISIS taglia la gola ai cristiani e pretenderebbe di mettere a ferro e fuoco perfino Roma, meno male che Putin è parte della Cristianità. Invece Obama è ufficialmente ateo e praticamente islamista. Anzi si direbbe lui l'orrido califfo.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 28/09/2015 - 17:16

Obama ha poca memoria ; Hanno,abbiamo, eliminato Geddafi e Saddam ,consegnando Iraq e Libia al caos . Adesso facciamo terno secco !

i-taglianibravagente

Lun, 28/09/2015 - 17:17

Che non voglia la guerra fredda e' credibile visto che da sempre preferiscono quella calda ma dire di aspettarsi che Putin "che COLLABORI con noi per rafforzare il SISTEMA internazionale" sembra l'intimidazione di uno dei nostri BOSS con la coppola....uno dei tanti che abbiamo dalle nostre parti.....E se Vladimir e' davvero quello che sembra, sara' la che ride ancora...

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 28/09/2015 - 17:18

Putin,NON MOLLARE!!!!!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 28/09/2015 - 17:18

Adesso che la frittata isis è fatta, attacca chi non ha responsabilita passate e vuole solo tentare di rimettere le cose a posto. Questo non si rende conto del disastro che ha combinato in combutta con l'ex presidente francese e quello inglese.O forse fa finta di non saperlo! Per quanto riguarda la crisi Ucraina deve tenere presente le particolari situazioni ivi presenti e la presenza di molti cittadini russi nel paese. Situazioni come queste in passato venivano risolte in loco mercè le cosiddette sfere di influenza. Anche gli Stati Uniti tentarono di destabilizzare Cuba nel secolo scorso e in altri paesi del mondo.

ccappai

Lun, 28/09/2015 - 17:20

@venco @cgf @Mefisto @STEOXXX @serramana1964 @Gianfranco Robe... Vi cito tutti perché le cose sono due o siete cog...oni oppure siete talmente pieni della vostra islamofobia e del vostro razzismo da aver perso totalmente il senno. Lo capite o no che noi siamo l'occidente maturo e democratico? Lo capite o no che non possiamo, non dobbiamo agire allo stesso modo degli aguzzini che diciamo di voler combattare?

Massimo25

Lun, 28/09/2015 - 17:20

non c'è limite alla vergogna e lui non può neanche diventare rosso...un uomo di m..

Diegob

Lun, 28/09/2015 - 17:21

Obama, non ti crede più nessuno, ormai tutti sanno che USA e sionismo sono i veri terroristi del pianeta. Caro Obama tu non potresti neanche pulire le scarpe a Putin per il carisma che hai...

rampy

Lun, 28/09/2015 - 17:22

REGIONI CIVILI E NON CORROTTE, COME LA CATALOGNA, PAESI BASCHI, GALLES CHIEDONO NON SOLO PIU' AUTONOMIA MA INDIPENDENZA. I SINISTRATI E I CATTOCOMUNISTI PLAUDONO, SE LA PROPOSTA LA FA IL VENETO O ALTRA REGIONE "PRODUTTIVA" ITALIANA SI PARLA DI ATTENTATO ALLA COSTITUZIONE. BANCHIERI, AMERICANI E LORO SERVI CI PROPINANO LEZIONI E VOGLIONO AFRICANIZZARCI. HO HANNO SCOPI RECONDITI O SONO DEI VERI E PROPRI I***I

steacanessa

Lun, 28/09/2015 - 17:22

Bravo belinone, aiuta gli islamici finti ribelli, ma terroristi anch'essi. Che sciagura mondiale questo affabulato re incapace.

Ritratto di Scassa

Scassa

Lun, 28/09/2015 - 17:23

scassa lunedì 28 settembre 2015 Caro Ban Ki Moon lei è solo capace di parlare,ben pagato,a tanti personaggi come lei ben pagati,serviti da una miriade di yes man altrettanto ben pagati ,. Noi tutti ,che vi manteniamo da Pascià con i nostri soldi,gradiremmo che almeno " per una volta " parlasse poco ,agitando il ditino accusatore e facesse ,contrariamente a tutte le altre volte,azioni ben pensate è meglio eseguite ! Dove era lei,l'ONU ,tutti i vostri Lacchè quando uno o più imbecilli guerrafondai,hanno innescato le " primavere arabe " portando il mondo intero verso l'autodistruzione ? Se è solo capace di ammonire ,scordando il CAOS che non ha saputo gestire ,sbugiardi chi ha provocato tutto ciò ,oppure SI DmETTA !!!!!!!!!!scassa.

gon73

Lun, 28/09/2015 - 17:24

@TUTTI GLI UTENTI: "Nel 21° secolo - ha messo in chiaro - non possiamo costruire muri e steccati"... Detto dal Presidente di una Nazione che ha costruito un muro lungo oltre 600 chilometri al confine col Messico c'è, come al solito, da crederci!!! Viva l'onestà intellettuale!! Vero OSAMA?? Quindi, muro col Messico non conta, mentre voi Europei vi dovete prendere i clandestini da mezzo mondo... PAGLIACCIO!!!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 28/09/2015 - 17:25

Praticamente Obama vorrebbe destituire Assad e mettere al potere Al Bagdadi, cioè l'isis. Che bei propositi! Già in Libia ha assassinato Gheddafi per metter al potere il Caos!!! Non si rende conto dei danni che ha fatto e che fara'.Che vengano presto le elezioni presidenziali!!!!!

giovanni PERINCIOLO

Lun, 28/09/2015 - 17:25

Obama invece aiuta criminali islamici nemici giurati dell'occidente e dei cristiani! Meglio Putin! Quanto a Assad il presidente abbronzato mi citi almeno un paese musulmano che siua democratico, poi potremo discutere. Il giorno in cui questo incapace totale riuscirà a far entrare nella sua zucca vuota il concetto che democrazia e islam sono incompatibili sarà sempre tardi!

VittorioMar

Lun, 28/09/2015 - 17:25

...quello che stupisce è che non hanno ancora capito quanto accaduto in IRAQ .. in LIBIA...AFGANISTAN..la Democrazia, come la intendiamo noi occidentali, non si può ESPORTARE..

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Lun, 28/09/2015 - 17:26

L'Arabia Saudita, Paese campione di democrazia e tolleranza, e` il primo Paese importatore di armi USA.

1942

Lun, 28/09/2015 - 17:27

comunque ha ragione " i tiranni" non vanno aiutati ma vanno creati per poi fargli la guerra ( vedi saddam husein e chissa quanti altri ) FA DISFA Lè TUT UN LAVURà

Mechwarrior

Lun, 28/09/2015 - 17:27

Ma se lo sanno anche i sassi che l'isis l'hanno sovvenzionato gli USA per far fuori Assad visto che è amico dei rusky ;-P

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 28/09/2015 - 17:28

Come hanno fatto gli americani a votare un personaggio come obama è tutto da capire.

giovanni951

Lun, 28/09/2015 - 17:28

ma questo qui pensa di essere renzi che è capace di vendere ghiaccio agli eschimesi? hai finito di vendere fumo al mondo, ormai ti credono in pochi. (tra cui renzi); quest'uomo è una vergogna mondiale

Abassogliusa

Lun, 28/09/2015 - 17:28

Obamabanana siete dei puttanieri

rossini

Lun, 28/09/2015 - 17:29

E Obama ha pure il coraggio di parlare? Non gli basta aver destabilizzato l'Irak, la Libia e l'Egitto eliminando i "dittatori" che tenevano a freno la marmaglia integralista. Ora vuol fare fuori pure Assad, che è l'unico baluardo contro i tagliagole dell'ISIS. E poi perché Assad no e la Famiglia Reale Saudita, che fa crocifiggere gli avversari di regime, si?

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Lun, 28/09/2015 - 17:29

evidentemente la visita del Papa non è servita a farlo ragionare....forse aspetta la "visita" di qualche missile intercontinentale russo!

Abassogliusa

Lun, 28/09/2015 - 17:30

Obama lo sfigato del mese

Abassogliusa

Lun, 28/09/2015 - 17:32

Holland e Obama due grandi deficienti

Abassogliusa

Lun, 28/09/2015 - 17:33

al asad è un fiore rispetto a Renzi ed a altri

carpa1

Lun, 28/09/2015 - 17:33

La rovina dei popoli sono i loro leader come questo Obama che non imparano mai dagli errori commessi (Libia docet).

Abassogliusa

Lun, 28/09/2015 - 17:34

La Cina modello da seguire aiuta la russia

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Lun, 28/09/2015 - 17:35

Un caluniatore senza argomentazioni.

autorotisserie@...

Lun, 28/09/2015 - 17:39

CARO IL MIO GUERRAFONDAIO, HAI ROTTO LE PALLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE, BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 28/09/2015 - 17:40

Meglio aiutare Assad che i tagliagole! Abbronzato, ma in che mondo vivi...

PaK8.8

Lun, 28/09/2015 - 17:41

O Ban Ki Moon, prima di guardare i muri degli altri, perché non fai qualcosa per quello di casa tua, sul trentottesimo parallelo? Così per chiedere.

glasnost

Lun, 28/09/2015 - 17:42

Ma è possibile che gli americani (siano bianchi o neri, democratici o repubblicani) vogliono sempre IMPORRE a forza di bombe il loro volere a tutto il mondo? E' possibile che dal Vietnam alle primavere arabe, non abbiano capito un cxxxo di come si muove il mondo? Ma la commissione dei nobel non si è dimostrata un poco ridicola dando il nobel per la pace al sig. Obama?

Abassogliusa

Lun, 28/09/2015 - 17:46

Vai Putin

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 28/09/2015 - 17:48

Lo "cioccolatino premio nobel per la pace" dopo essere stato fra gli altri la causa di tutti i drammi che stanno avvenendo nel mediterraneo e nel medio oriente si permette anche di parlare senza aver collegato il cervello, com'è strano l'uomo.

giampiroma

Lun, 28/09/2015 - 17:56

se fosse in buonafede sarebbe da compiangere per la sua idiozia. ma siccome è in malafede e vorrebbe abbattere Assad per aumentare,se possibile,il caos che in medio oriente loro con inglesi e francesi hanno creato ,allora non è un idiota ma un criminale.gli Usa si reggono sull'industria militare stampando dollari(il recente dato positivo sul loro Pil deriva da questo)e usano tutti i mezzi per il business. che schifo!!

INGVDI

Lun, 28/09/2015 - 17:56

Semplicemente spudorato.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Lun, 28/09/2015 - 17:57

alasnairgi - Per la cronaca, la trattativa con Al Baghdadi e` stata portata avanti dal Repubblicano ed ex avversario elettorale di Obama, John McCain.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Lun, 28/09/2015 - 17:58

alasnairgi - Per la cronaca, la trattativa con Al Baghdadi e` stata portata avanti dal Repubblicano ed ex avversario elettorale di Obama, John McCain. Idiozia politica bi-partisan...

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 28/09/2015 - 17:58

NON HO CAPITO SE OBAMA E' PIU' PIRLA O PIU' MUSULMANO. A OBA' MA CI SEI O CI FAI ?? MA LEVETE DALLE PALLE BUONO A NULLA INCAPACE ROVINA DEL PIANETA !!!

Diegob

Lun, 28/09/2015 - 17:59

Obama e molti altri politici dovrebbero essere processati e condannati

fisis

Lun, 28/09/2015 - 18:01

Bisogna prepararsi al Medioevo prossimo venturo. Abbandonare l'euro e questa unione europea antidemocratica. Il Nord dell'Italia sarebbe in condizioni di federarsi con le altre regioni, altrimenti, se necessario, nel caso non fosse seguito dal resto dell'Italia, fare una secessione. In prospettiva, abbandonare la Nato e dissociarsi dall'attuale politica degli usa, alleandosi in una partnership anche economica con la Russia, che possiede le risorse energetiche necessarie all'Europa. In caso contrario l'Europa, il suo welfare e le sue democrazie collasseranno sotto il peso dell'invasione immigratoria e dell'islamizzazione della società.

beale

Lun, 28/09/2015 - 18:08

la peggiore presidenza degli USA. accusa per assolversi. ha distrutto l'Iraq, sta distruggendo l'Europa, è l'inventore delle primavere arabe, cerca di eliminare Assad ed intrattiene rapporti amichevoli con Arabia Saudita ed Emirati che non sono un esempio di democrazia. Ban ki Moon è un fantoccio di Obama. non sappiamo quale partita si stia giocando a livello mondiale ma ho paura che le logiche siano le medesime di 100 anni fa. popolo svegliati!

Ritratto di emmepi1

Anonimo (non verificato)

1942

Lun, 28/09/2015 - 18:08

"isis culto apocalittico" MI sembra di vedere uno che scava una buca e per fare sparire la terra scava una altra buca per metterla dentro.infatti il medio oriente più che un teatro di guerra mi sembra una forma di gruviera

onurb

Lun, 28/09/2015 - 18:10

Oltre che sòla, questo è anche pazzo. Infatti solo un pazzo non può rendersi conto di ciò che ha scatenato l'aver fatto assassinare Gheddafi e l'aver provato a esportare la democrazia nei paesi in cui gli individui hanno una visione totalmente opposta alla nostra circa i rapporti che devono sussistere tra governanti e governati. Assad è un tiranno, come lo era Gheddafi, però questi tiranni sono gli unici che riescono a tenere insieme le varie etnie. Via Gheddafi abbiamo visto cosa è successo e continua a succedere. Via Assad la musica si ripeterà. Peraltro, gli USA quando fa comodo ai loro interessi sostengono i tiranni né più né meno che la Russia.

fer 44

Lun, 28/09/2015 - 18:18

ABBRONZATO! Hai già combinato abbastanza casini in Medio Oriente! E' meglio che te ne stai zitto e tranquillo! Senza contare i danni che ci hai arrecato con l'embargo alla Russia!!!!

t.francesco

Lun, 28/09/2015 - 18:19

Credo che qualcuno dovrebbe andare a dirgli che a noi ha fatto un danno incalcolabile bombardando la Libia. Ma a lui che gli frega la Libia non sta mica nel continente americano. Lui le guerre le porta sempre lontano dagli Stati Umiti. Stia attento però l'ISIS sono i discendenti di quelli del 11 settembre e scherzano poco. Se qualcuno li combatte lui dovrebbe assecondarlo. O no???

villiam

Lun, 28/09/2015 - 18:23

ma se è lui a foraggiare i terroristi ,ora vuole abbattere chi si difende ,la siria ,un nuovo afganistan una nuova libia ,ancora non bastano i danni fatti !tanti migranti che ha regalato all'europa in modo da impoverirla tutta per avere il potere assoluto ,per fortuna c'è putin e anche i cinesi!!!!!!!il premio nobel per la pace più guerrafondaio che si sia mai visto!!!!!!!!!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 28/09/2015 - 18:23

I democrat degli State son fissati con la democrazia. La loro. E ne vorrebbero esportare tonnellate in tutto il mondo. Obama, uno dei peggiori presidenti democratici (hanno avuto anche Carter!!) sparacchia convinto che i dittatori vanno abbattuti e sostituiti con regimi democratici. Da Cuba, Vietnam, Irak non hanno capito niente. Non sanno che la democrazia è una faccenda seria, che solo le civiltà evolute se la possono permettere e chi l'ha fatto frettolosamente poi ne paga le conseguenze. In Europa se ne sa qualcosa.

lupo1963

Lun, 28/09/2015 - 18:27

I negri stavano bene a raccogliere cotone.

Ritratto di SAXO

SAXO

Lun, 28/09/2015 - 18:28

Non penso piu neanche che sia umano,forse hanno ragione su internet alcuni commentatori che hanno detto che sono REPTILIANI mascherati da umani,meglio dire umanoidi.Questo essere insulso che dice di essere presidente del paese piu importante del globo ,commentando apertamente davanti al mondo intero la sua avversita verso Putin, tacciando la Russia di paese terrorista che difende il terrorismo siriano di ASSAD,mentre I TAGLIAGOLE DELL ISIS passano in secondo ordine .

lupo1963

Lun, 28/09/2015 - 18:29

I negri a raccogliere il cotone !

entropy

Lun, 28/09/2015 - 18:31

Ah certo che i Vs amici da quelle parti li avete sempre scelti con cura. ROTFL. 60 anni di guerre per portare acqua al proprio mulino alleandosi con tutti e chiunque facesse comodo, per poi combatterlo qualche anno dopo.

Ritratto di SAXO

SAXO

Lun, 28/09/2015 - 18:36

Sempre piu visibile l asse USA-ISRAELE-ARABIA SAUDITA.Il mondo intero conosce gia i piani criminali promossi nel MEDIO ORIENTE da parte della confraternita internazionale,per destabilizzarlo e dominarlo a proprio favore.Putin ha rotto l incantesimo malefico,ultimo statista occidentale per salvare un occidente morente e vergognosamente schiavo di questo manipolo di malfattori.

Renee59

Lun, 28/09/2015 - 18:38

Hassad non va aiutato, ma gli Ayatollah, quelli si. Quelli non sono tiranni...secondo lui.

Ritratto di SAXO

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Luigi Farinelli

Lun, 28/09/2015 - 18:46

"Serve un nuovo leader!": il mondo è in crisi per i disastri fatti in Irak contro Saddam e in Libia contro Gheddafi e Obama viene a chiedere di destabilizzare ancor più l'area mediorientale abbattendo Assad! Non gli basta neanche l'aver complicato il guazzabuglio libico dando l'appoggio al governo non legittimo (per seguire i consigli di Hillary Clinton) e il casino che sta facendo in Crimea.

lupo1963

Lun, 28/09/2015 - 18:57

Il negro,premio nobel per la pace (!),decide con la consueta arroganza dell'imperialismo americano,chi sono i buoni e i cattivi.Ad esempio lui e'grande amico della "democrazia saudita" .Ahahahahah.

Luigi Farinelli

Lun, 28/09/2015 - 18:59

Gianfranco Robe 17:16. La sua analisi non fa una grinza per chi sa usare il buonsenso senza travisare i fatti.

epc

Lun, 28/09/2015 - 18:59

Obama preferisce altri bravi governanti tipo quelli dell'Arabia Saudita.....

lupo1963

Lun, 28/09/2015 - 19:00

L'america e' la rovina del mondo.Con un negro al potere poi...

sorciverdi

Lun, 28/09/2015 - 19:02

L'unico che brutaliza è proprio Obama! Quante guerre ha fatto o fatto fare quel "premionobelallapace" di Obama? Quel tristo personaggio ha una faccia di bronzo che neppure uno di quei pataccari da gioco delle tre carte nel parcheggio di qualche Autogrill riuscirebbe mai ad avere! Spero per il bene di tutti che gli Americani si sveglino e caccino a pedate sia Obama che tutta la sua cricca.

DIAPASON

Lun, 28/09/2015 - 19:04

Obama il nero, obama il mussulmano, obama il comunista, obama l'icona della sinistra di tutto il mondo, è ormai assodato e la storia lo confermerà, come responsabile dei disastri

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Lun, 28/09/2015 - 19:04

Io sto con Putin. Obama è al di sotto di tutto

Ritratto di SAXO

SAXO

Lun, 28/09/2015 - 19:05

OBAMA dovrebbe essere processato per crimini contro l umanita,favoreggiamento del terrorismo fondamentalista islamico.

marcopg

Lun, 28/09/2015 - 19:12

Avete capito finalmente che Obama sta dalla parte dei musulmani ? Dobbiamo assolutamente smarcarci da questo pazzo scatenato prima che provochi una terza guerra mondiale (con la Russia di Putin)

alfonso cucitro

Lun, 28/09/2015 - 19:12

Obama,oltre ad essere uno dei peggiori presidenti degli Stati Uniti,non ne ha mai azzeccato una nello scacchiere mondiale della politica estera.Fino a che interveniva lui su tutti i fronti,senza nessuna autorizzazione dell'ONU e dei suoi partners,tutto andava bene.Vorrebbe sottomettere tutto il mondo,ma,oltre a non averne gli attributi,ci sono persone più capaci di lui,essendo lungimiranti per la pace nel mondo e qualcuno finora,vedi Putin,lo ha dimostrato con i fatti non reagendo militarmente a tutte le provocazioni.

Much63

Lun, 28/09/2015 - 19:15

Obama, non so se ci sei o ci fai. E' possibile non capire che tra Assad e l'Isis è meglio il primo? Ti sei accorto o no che prima i siriani non scappavano e adesso c'è l'esodo? Ma come fa a non insegnarti nulla il caos che avete creato in Iraq e in Libia? E adesso te la prendi con Putin che è l'unico che ha capito qualcosa. E in Italia ci mancava Renzi che non interviene in Siria perchè non vuole un'altra Libia,confondendosi con il fatto che in Libia si è attaccato uno stato sovrano e in Siria si difenderebbe un popolo dai tagliagole. Deprimente essere governati da nani.

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Lun, 28/09/2015 - 19:21

MI stupiscono alcuni commenti. Obama, sicuramente non e'stupido, ma fa esattamente quello che gli dettano i Rotschild & NWO. Sono loro i criminali, sono loro che creano e vogliono mantenere il caos.Sono loro che muovono masse....tutto creato al tavolino con compasso e grembiulino.

Ritratto di pedralb

pedralb

Lun, 28/09/2015 - 19:29

Obama....la palese dimostrazione dell' inferiorità cerebrale dei negri....e chi ha qualcosa da obiettare mi dica che contributo abbiano dato all' umanità.

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 28/09/2015 - 19:32

Gli americani hanno rotto. Quando scade il filo islamista Obama? Prima è e meglio sarà.

kthrcds

Lun, 28/09/2015 - 19:39

Secondo Obama Assad è un tiranno, ma va ricordato che il «popolo siriano [...] in piena guerra, nel luglio del 2014, lo ha eletto per un terzo mandato con l’88,7% dei suffragi espressi, che rappresentano il 65% dell’elettorato». Tra virgolette: http://www.ilgiornale.it/news/ritratto-laico-presidente-che-sognava-diventare-normalissimo-1174109.html Poi, visto quello che hanno combinato nei soli primi 14 anni di questo secolo, è sotto gli occhi di tutti che l'interventismo degli Usa non risolve i problemi ma li aggrava, e lascia altri a raccogliere i cocci.

Linucs

Lun, 28/09/2015 - 19:40

Putin stizzito solo perché il premio nobel Obama ha inventato l'ISIS.

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 28/09/2015 - 19:49

io sono per putin , per una semplice considerazione putin è bianco obama è nero !!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 28/09/2015 - 19:54

No caro Obama, non si tratta di sostenere Assad ma di mantenere un certo equilibrio in tutta l'area MO che voi avete compromesso prima eliminando Saddam H., poi Gheddafi col supporto francese ed infine Mubarak nella decantata "primavera araba", fallita perché il potere finì in mano ai fratelli mussulmani. Troppo facile promuovere la democrazia che invece ha il vero fine per la supremazia dell'oro petrolifero. Ed hai pure la coda di paglia se è vero quanto accusa pubblicamente Putin nel ritenervi responsabili di armare pure l'isis pur di eliminare Assad. Attento però che oltre a Putin in Siria si muove pure la Cina ed il gioco si fa pesante. Unico rammarico è che da questo gioco sporco le maggiori conseguenze ricadranno sull'Europa intera non solo per quanto riguarda l'immigrazione ma, in seguito, anche per le risorse energetiche.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 28/09/2015 - 19:54

>Kommissar< Obama e McCain = due facce della stessa medaglia!!!Quando in politica non c'è pragmatismo ma SOLO ideologia,si fanno obbrobri simili a quello accennato!!!!!

Maura S.

Lun, 28/09/2015 - 20:00

l'abbronzato e completamente fuori di testa. Ha distrutto il l'Iraq . la Libia, ed ora vuole dare la Siria in mano all' ISIS. Via dai co....i prima che faccia altri disastri. Riguardo la Francia, quelli fanno il gioco dell'americano, bisogna fermarli

roberto zanella

Lun, 28/09/2015 - 20:00

questo Obama è uno che tifa per l'Islam radicale e non per un laico come Assad...in più sta armando i ribelli del nord della Siria...così quell'ixxxxxxxe farà crescere altri terrosristi come successe con Al Qaida e i Talebani finanziati per fare la guerra a suo tempo con i russi....

sesterzio

Lun, 28/09/2015 - 20:01

Penso che Obama abbia fuso il cervello! Come si fa a non capire che,per debellare il terrorismo,occorre una grande alleanza che comprenda anche la Russia?

lento

Lun, 28/09/2015 - 20:03

Bisogna allearsi con il male minore.... Fottuto di un obama mu ssu l mano...Sconfiggere l'isis,poi puoi parlare di Assad....Fottuto di un obama mu ss ul ma no...

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Lun, 28/09/2015 - 20:04

lupo1963 - Fa piacere vedere come un oppresso mentale come lei trovi soddisfazione immediata nello scrivere la parola "negro", vorrei vedere se la usa anche in societa` (nel caso improbabile in cui lei abbia relazioni sociali) o se e` invece solo un caca.sotto che si bea dell'anonimato per sfogare pulsioni represse. Che tristezza...

Ritratto di pascariello

pascariello

Lun, 28/09/2015 - 20:17

Questo lu@ido n@gro musulmano figlio di putt@na dopo aver destabilizzato tutto il nordafrica e cercato di creare un conflitto in Ucraina finanziando coi soldi del criminale Soros i fascisti locali non demorde, usando idioti come la MoCCherini e quell' altra schifezza dei merdosi politici collusi europei continua a fare danni !

aguaplano

Lun, 28/09/2015 - 20:30

il pupazzo di pezza scuaa, i cui fili sono mossi in israele non ha nessuna credibilità. gli usa sono il male assoluto. Putin nuova guida dell'europa, dell'occidente, del mondo cristiano. Grazie Vladimir Vladimirovic Putin.

aguaplano

Lun, 28/09/2015 - 20:31

ma quanto male ancora dovranno fare gli afrosemiti americani? quanti morti ancora? quanto disordine? quanta sofferenza?

aguaplano

Lun, 28/09/2015 - 20:33

ma le guerre in iraq, afganista, libia, ecc. sono finite? e se sono finite.. chi avrebbe vinto? gli Usa non vincerebbero una guerra neppure contro Malta.

aguaplano

Lun, 28/09/2015 - 20:42

Obama non vuole che Putin gli distrugga l'ISIS. l'unica creatura americana che funziona e che vince battaglie.

venco

Lun, 28/09/2015 - 21:03

ccappai, cog....one sei tu!, gli islamici nel 15cesimo secolo sono stati ricacciati dall'europa combattendoli con gli stessi metodi che loro hanno usato per conquistare, cioè impalandoli, capito?

sorciverdi

Lun, 28/09/2015 - 21:04

Hahaha! Vedo che di commenti pro-Obama praticamente non se ne vedono. Non sarà che finalmente "l'Italia s'è desta"? Sarebbe ora così come sarebbe ora che l'Italia si scrollasse di dosso scomode appartenenze come quella alla Ue e quella alla Nato tanto che vantaggio ne abbiamo? Se essere alleati degli Usa significa che dobbiamo stare ai diktat di uno come Obama (e soprattutto di quelli che sono dietro a lui e sappiamo tutti molto bene chi sono) non ci è proprio di alcuna aiuto, anzi...!

Tuthankamon

Lun, 28/09/2015 - 21:06

Io non capisco Obama. In questa confusione dei gruppi islamici, come si può pensare di deporre Assad? La strategia del califfato può essere compromessa o rafforzarsi in funzione di molti fattori, tra questi 1)la conquista della Siria, 2)il controllo dell'Iraq e 3)l'ingresso nella questione palestinese. Tuttavia uno di questi, la Siria dovrebbe essere aggredito subito e in forze. L'insistenza di Obama, l'ordine sparso euro-occidentale e il doppio gioco di vari Paesi islamici sunniti possono portare a un disastro. Il cambio di rotta degli USA e di conseguenza dell' "Europa" sono essenziali.

gianrico45

Lun, 28/09/2015 - 21:10

Obama gioca a lupus et agnus,solo che questa volta il lupus invece dell'agnus ha trovato l'ursus.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Un idealista

Lun, 28/09/2015 - 21:45

Purtroppo mancano ancora più di 15 mesi prima che Obama vada fuori dai piedi definitivamente. Poi, si spera, le cose miglioreranno.

dare 54

Lun, 28/09/2015 - 22:15

Riguardo l'Ucraina, Mr. Obama dichiara "Non possiamo stare ad osservare quando la sovranità di una nazione è violata". Ma allora, sia o non sia Mr. Assad un tiranno, perchè Obama vuole violare la sovranità della Siria? Basta con la strumentale esportazione della democrazia, ne ha fatti abbastanza di guai!

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Lun, 28/09/2015 - 22:42

X sesterzio - Ma sei sicuro che gli USA siano interessati a debellare il terrorismo? Una potenza che dispone di satelliti che possono leggere persino le targhe delle auto, un esercito dotato di mezzi come nessun'altro, avessero voluto non ci sarebbe più traccia di terroristi.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Lun, 28/09/2015 - 22:59

alasnairgi - Come vede i suoi colleghi di cordata, cosi` come lei, sanno solo dare addosso ad Obama, principalmente perche' e` democratico e soprattutto "negro" (guardi che tristezza questi repressi che si sfogano nell'anonimato, ma se la farebbero sotto in pubblico), e sono troppo ottusi e disinformati per capire che invece, appunto come ora ammette anche lei, anche il bianco repubblicano e` nella stessa melma. Per fortuna che c'e` il Giornale a dare una platea a cotanta triste marmaglia.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Lun, 28/09/2015 - 23:04

lupo1963 - Fa piacere vedere come un oppresso mentale come lei trovi soddisfazione immediata nello scrivere la parola "negro", vorrei vedere se la usa anche in societa` (nel caso improbabile in cui lei abbia relazioni sociali) o se e` invece solo un caca.sotto che si bea dell'anonimato per sfogare pulsioni represse. Che tristezza.

nick2112blu

Lun, 28/09/2015 - 23:22

Obama,prigioniero dei propri insuccessi, è diventato un ostacolo per le speranze di pace del mondo intero. Non possiamo che auspicarci che la situazione non precipiti prima che questo ineffabile personaggio abbandoni il palcoscenico politico per il quale si è dimostrato assolutamente inadeguato.

Ritratto di marmolada

marmolada

Lun, 28/09/2015 - 23:47

la stupidità politica degli USA è imbarazzante! Obama continua a fare errore clamorosi che costano vite umane e miseria a intere popolazioni! Forza Valdimir, non mollare. Putin è rimasto l'ultimo bastione a difesa dell'occidente!

Redman5243

Mar, 29/09/2015 - 01:01

Sembra che Obama abbia un concetto molto personale sulla autodeterminazione de popoli ( penso al caso Crimea ). In effetti nei confronti di Putin sta collezionando una serie di figure poco brillanti (per essere generosi nei suoi confronti) e dà l'impressione di agire in base ad un forte complesso di inferiorità. Per fortuna di tutti, sopratutto degli americani, non durerà ancora a lungo.Peccato, quando è stato eletto in molti abbiamo creduto che sarebbe stato il moderno JFK. Che delusione.

lupo1963

Mar, 29/09/2015 - 10:15

kommisar te ivece insulti nell'anonimato forse davanti a me non lo faresti...leone da tastiera classica zecca vigliacca...

Ritratto di SAXO

SAXO

Mar, 29/09/2015 - 11:16

kommissar lasci stare la democrazia e le considerazioni di differenze etniche ,forse e piu nobile da parte di alcuni commentatori che presi dalla rabbia, dicano quello che pensano senza peli sulla lingua in maniera sincera usando anche epiteti non tanto graziosi ;che invece gente altamente liberale (a parole) nascosti dietro le istituzioni cosidette democratiche-occidentali , con un enorme peso sulla coscienza di migliaia di morti dovuti ai lori piani scellerati e criminali, con il fine di dominare geopoliticamente ed economicamente territori di loro interesse.

alox

Mer, 30/09/2015 - 00:17

Ma non avete capito sostenitori della DITTATURA SOVIETICA che il GIORNALE NON PUBBLICA I COMMENTI PRO USA! hahhhahha poi la realta' vi bastona COME SIETE CADUTI IN BASSO IN REDAZIONE.

Ritratto di SAXO

SAXO

Mer, 30/09/2015 - 13:34

alox solo i masochisti e appartenenti alla tua mafia di regime plutocratico internazionale, possono commentare pro USA Ma in questo momento non avete nulla da commentare perche siete all angolo del quadrilatero,state perdendo ai punti,meglio gettare la spugna che avere un KNOCH OUT per tutta la vita.

alox

Mer, 30/09/2015 - 21:40

SAXO sei uno della redazione? Ma non ti rendi conto di quanto sei ridicolo? Non lamentatevi se poi non compra nessuno la gente non ha il blini sugli occhi! Vladimirovich winter is coming

swiller

Mar, 08/12/2015 - 11:06

E obama è un criminale.