Batman batte Superman, almeno quando si tratta di dollari

Il pipistrello umano di Gotham City ha stabilito un nuovo record mondiale: quello del più costoso cimelio del mondo dei fumetti. Un anonimo acquirente statunitense ha speso più di un milione di dollari <br />
per la prima avventura dell'eroe mascherato

Batman batte Superman, almeno all'asta. Il pipistrello umano di Gotham City ha infatti stabilito un nuovo record mondiale: quello del più costoso cimelio del mondo dei fumetti. Un anonimo acquirente statunitense ha speso 1.075.500 dollari per una rarissima copia dell'album «Detective Comics No.27», datata 1939, dove appare il primo fumetto di Batman.
La cifra stratosferica è stata battuta durante una vendita a Dallas, in Texas, organizzata dalla casa d'aste Heritage Auction Galleries. La copia del giornaletto «Detective Comics» che ha segnato il nuovo primato mondiale per un album a fumetti storico era stata acquistata dal venditore, anche lui protetto dall'anonimato, più di 40 anni fa per 100 dollari.
Nel giro di soli tre giorni le prime apparizioni di Superman e Batman hanno fatto faville nel mercato delle aste, segnando nuovi record mondiali, che hanno fatto più che raddoppiare i precedenti prezzi di aggiudicazione. Lunedì scorso una copia del primo fumetto di Superman, apparso sul giornalino «Action Comics 1», datato 1938, era stata venduto sul sito online ComicConnect.com, per un milione di dollari. Era stato così annichilito il precedente primato, che era di 450.000 dollari, sempre per una copia dello stesso fumetto di
Superman.