La beffa: il governo fa pagare le tasse pure agli alluvionati

Nonostante avesse sospeso i versamenti per le zone alluvionate, il governo ora batte cassa chiedendo gli arretrati in un'unica soluzione

Non è vero che a Natale siamo tutti più buoni. Ieri, per esempio, un decreto del ministero dell'Economia ha disposto che gli alluvionati che avevano ottenuto la sospensione dei versamenti fino al 20 dicembre 2014 saranno costretti, entro il prossimo 22 dicembre, a pagare le tasse in un'unica soluzione. Come scrive il Messaggero, "i comuni interessati sono localizzati in Liguria, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Veneto, Friuli Venezia Giulia e nella provincia di Foggia".

Nei giorni scorsi, sottolinea sempre il Messaggero, "si era a lungo discusso della possibilità di far slittare ancora il pagamento di tributi". Coloro che hanno insistito di più per riscuotere le tasse sono stati i sindaci, preoccupati dalla "necessità di liquidi da parte delle casse comunali". Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan che, "non più tardi di un mese fa, aveva spiegato in Parlamento che una ulteriore sospensione sarebbe stata certamente valutata", ha deciso però di far pagare le tasse agli alluvionati, preoccupato dai "rischi di tenuta delle finanze pubbliche".

E, così, è stato deciso che gli alluvionati avrebbero dovuto saldare il conto in un colpo solo.

Tra gli altri ha manifestato la propria contrarietà anche il comitato degli imprenditori di Stabbia, che - tramite Simone Sardelli - ha affermato che "si tratta di una beffa che si aggiunge al fatto che il decreto per la sospensione dei pagamenti dal 19 settembre al 20 dicembre fu emesso soltanto il 5 dicembre e pubblicato in Gazzetta ufficiale addirittura l'11 dicembre". 

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Mar, 16/12/2014 - 19:57

giusto. governo clandestino non eletto da nessuno ma che ha l'appoggio della maggiornazza degli italiani. pagate e zitti

moshe

Mar, 16/12/2014 - 20:41

Scusate! il pentolaro era impegnato a pensare per le future olimpiadi, con tutte le palle che ha per la mente, non può certo ricordarsi anche di voi! Non parliamo poi di re giorgio, lui adesso è troppo impegnato con gli auguri di natale!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 16/12/2014 - 20:52

C'è da pagare "l'operazione" MARE NOSTRUM e PECUNIA LOROS, su abelinati, PAGARE PAGARE senza piangere tanto VOI avete sempre votato a SINISTRA e quindi da parte NOSTRA nessuna pietà!!! Buenas noches dal Leghista Monzese

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 16/12/2014 - 21:26

Sìììììììììììììì, alluvionati, 'arivotate' Pd!

Giorgio5819

Mar, 16/12/2014 - 21:28

Cornuti e mazziati dai loro compagni che però continuano imperterriti a votare. Chi è causa del suo mal...

silvius73

Mar, 16/12/2014 - 21:31

che vergogna!!

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mar, 16/12/2014 - 22:30

Kompagni, salira' l'iva sulle mascherine e pinne, per i secchielli saranno in offerta alla coop, grandi compagni, il diavolo fa le pentole, si dimentica sempre del coperchio, premiate ancora i vostri diavoli.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 17/12/2014 - 01:02

Questa è la dimostrazione che l'attuale governo di sinistra non bada minimamente ai cittadini ma si fa solo gli affari suoi. HA GIÀ DIMOSTRATO UNA PERICOLOSA ASSENZA DI DEMOCRAZIA TOGLIENDOCI IL VOTO. Viviamo in uno stato condotto banditescamente da burocrati che sperperano il denaro pubblico a proprio vantaggio. Abbiamo un capo di stato comunista che permette alle toghe rosse di prevaricare la sovranità del parlamento. RIBELLIAMOCI ALLE INFAMI STOLTEZZE DEI TRINARICIUTI

fraferra

Mer, 17/12/2014 - 07:33

Il Governo, le Regioni, le Province, e tutti gli strati statali pensano ai loro super stipendi, alle loro super pensioni, ai loro privilegi, succhiano tutto, NON FANNO TAGLI, e hanno sempre più bisogno di soldi, e SPREMONO DI CONTINUO SENZA PIETA' fino al fallimento dell'Italia,,,,

Marzio00

Mer, 17/12/2014 - 08:29

Dai Genovesi è ora di cambiare alle prossime regionali o Cofferati (PD) o Paita (PD attuale assessore ligure alla Protezione Civile)!!! Dai che potete farcela, il rinnovamento è vicino!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 17/12/2014 - 12:24

Bandiera rossa la trionferà e sventolerà su Genova. Sempre. Alla faccia dei soliti fascisti eversivi che mugugnano all'idea di sganciare quattro soldi di tasse...e di sopportarsi quotidianamente le gioiose corride dei Latinos a Sampierdarena.Hasta l'izquierda, compagneros! Siempre!