La Bellezza secondo i filosofi nella lezione di Remo Bodei

Terzo appuntamento, domani, della rassegna sulla filosofia promossa e organizzata dalla Fondazione Edoardo Garrone e da Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura.
Sarà la Bellezza il tema della lezione magistrale di Remo Bodei, alle 17.45 presso il Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, nuovo appuntamento della rassegna «Luoghi comuni. Sette lezioni di filosofia su questioni che ci riguardano». Professore di Filosofia alla University of California di Los Angeles e membro del Comitato Scientifico della Fondazione Garrone, Remo Bodei è anche curatore della rassegna, insieme a Nicla Vassallo, docente di Filosofia Teoretica all’Università di Genova e consigliere della Fondazione per la Cultura.
Al centro degli incontri alcune delle parole e dei concetti che la filosofia fornisce per discutere e narrare esperienze ed inquietudini comuni e condivisibili da tutti, perché aspetti ineludibili di ogni condizione umana. Il ciclo di lezioni magistrali intende riflettere sui termini che entrano frequentemente nel dibattito pubblico, per penetrarne gli aspetti salienti: Bellezza, Conflitto, Felicità, Giustizia, Povertà, Potere, Sessualità, Vita.
«La filosofia è chiamata a operare sul terreno di quelli che si possono definire luoghi comuni – spiegano i curatori della rassegna, Remo Bodei e Nicla Vassallo - simili alle piazze e ai punti d'incontro in cui gli esseri umani scambiano i propri prodotti ed elaborano i propri vissuti, sono le zone dove si sedimentano esperienze e interrogativi potenzialmente condivisibili da tutti, perché toccano aspetti ineludibili di ogni condizione umana. Paradossalmente, la maggior parte di noi non sa manifestare ciò che è importante. La grande filosofia, invece, riesce a conferire forma articolata, pregnante e, soprattutto, esprimibile agli aspetti ineludibili di ogni condizione umana. I filosofi, come i poeti, forniscono concetti e parole per discutere e narrare ciò in cui tutti poi riconoscono se stessi e le proprie inquietudini». La rassegna «Luoghi Comuni» proseguirà con lezioni su Felicità (Salvatore Natoli, docente di Filosofia Teoretica all'Università di Milano Bicocca. Recentemente si è occupato soprattutto della relazione tra linguaggio ed etica, 17 novembre), Potere (Michelangelo Bovero, formatosi sotto la guida di Norberto Bobbio al quale è succeduto nell'insegnamento di Filosofia Politica all'Università di Torino, 24 novembre), Giustizia (Elisabetta Galeotti, docente di Filosofia Politica presso l'Università degli Studi del Piemonte Oriental, 1 dicembre) e Sessualità (Nicla Vassallo, martedì 6 dicembre).