Berlino, musulmani ritirano i figli dall'asilo "perché il maestro è gay"

Diversi genitori musulmani hanno sottoscritto una petizione per allontanare un maestro d'asilo gay da un istituto di Berlino. Ma la scuola li costringe ad iscrivere i figli altrove

"Quel maestro è gay", e alcuni genitori musulmani ritira i propri figli da un asilo di infanzia a Berlino. Si tratta di un caso di cronaca che sta facendo discutere tutta la Germania, nato nel distretto Reinickendorf, alla periferia nord-occidentale della capitale tedesca.

Quando hanno scoperto che uno dei maestri dei loro figli era omosessuale, alcuni genitori di religione musulmana hanno lanciato una petizione per chiederne l'allontanamento o il trasferimento ad altro incarico. In particolare, le famiglie contestavano che il giovane educatore fosse a contatto fisico con i propri figli e che li accompagnasse anche al bagno, come peraltro è normale per le maestre di scolari così piccoli.

Dopo un primo momento in cui il diretto interessato, sotto pressione, ha chiesto il trasferimento presso un altro asilo, la direzione della materna che era stata teatro della rivolta si è imputata per consentirgli di mantenere il proprio posto. E ha dato ai genitori musulmani un'alternativa secca: "O accettate il maestro omosessuale, oppure iscrivete i vostri figli ad un altro asilo".

Il maestro oggetto della polemica ha spiegato al Tagesspiel che per alcuni di questi genitori un educatore omosessuale sarebbe "automaticamente un pedofilo". Tanto che sarebbero già diverse le famiglie che hanno ritirato i propri figli dall'istituto.

Ma il problema non riguarda solo gli educatori omosessuali, ma tutti gli insegnanti d'asilo maschi, che spesso si trovano di fronte a scetticismo e ostilità. Nonostante i piani del governo tedesco per ridurre il gap, si calcola che a Berlino per un educatore d'infanzia maschio ci siano ben nove femmine.

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 31/03/2017 - 12:24

Io sto coi mussulmani.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 31/03/2017 - 12:50

Hanno ragione i mussulmani. Il maestro è delegato dai genitori, ma un gay è sterile. Infatti, come dice lui, avrebbe il software femminile caricato sull'hardware maschile.

Ritratto di giannantonj

giannantonj

Ven, 31/03/2017 - 13:20

L'ovvietà è come una talpa: resta sotto terra a lungo, ma poi finalmente riemerge, anche se attraverso i cunicoli contorti dell'islam. Sono necessarie menti straniere per intraprendere l'analisi dell'ovvio, ovvero che i gay, oltre a trasmettere una tristezza infinita, insegnano ai bambini teorie gender che possono confonderli?

agosvac

Ven, 31/03/2017 - 13:31

Incredibile! Ma non lo sanno in cruccolandia che l'Islam gli omosessuali secondo la loro religione li mettono a morte????? Forse dovrebbero informarsi meglio prima di accettarli e sperare di integrarli visto che di omosessuali ne hanno più che in altri paesi europei!!!

manfredog

Ven, 31/03/2017 - 13:41

..'Musulmanesimo'.. mg.

greg

Ven, 31/03/2017 - 13:53

Ma guarda te cose mi tocca di fare, dare ragione agli islamici. Eh!!! non c'è più religione

Libertà75

Ven, 31/03/2017 - 14:03

islamofobia o omofobia? dura che i compagni parteggino per una parte

jenab

Ven, 31/03/2017 - 14:04

io prima farei una petizione per allontanare i mussulmani che sono molto più pericolosi. Poi l'equazione gay=pedofilo mi sembra pittosto azzardata

Ritratto di Farusman

Farusman

Ven, 31/03/2017 - 14:10

Non confondete gay con pedofilo: non è la stessa cosa, Dico solo che se la cosa fosse opera di genitori europei verrebbe giù la scuola per l'indignazione LGB. Ma trattandosi di mussulmani, quatti quatti, si troverà una soluzione. Mica vogliono rischiare di farselo tagliare.

epc

Ven, 31/03/2017 - 14:11

Meno male che è successo in Germania e non in Italia! Altimenti potreste capire il dramma della Boldrini? Attaccare i pessimi genitori omofobi che discriminano il povero insegnante diversamente virile? Oppure attaccare il pessimo asilo islamofobo che non vuole integrare le povere famiglie diversamente religiose? Ahimè, che brutta cosa l'indecisione....

Renee59

Ven, 31/03/2017 - 14:14

Ora cosa dicono i Sinistrati?

AMOX

Ven, 31/03/2017 - 14:17

AMOX1989. LE ISTITUZIONI NON VANNO SBANDIERANDO CHE LA LORO PRIORITÀ È GARANTIRE LE PREROGATIVE DEI MINORI. L'INSEGNANTE PER GLI ALUNNI È IL MODELLO DI CIÒ CHE LORO DEBBONO ESSERE DA ADULTI???? PER CARITÀ NON FATECI SENTIRE MENO RESPONSABILI DEI MUSSULMANI. AVETE RIEMPITA LA SCUOLA DI DONNE E DI GAY,UN BUON MAESTRO NO?????

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 31/03/2017 - 14:55

Libertà75: nessun dubbio: io sto dalla parte del maestro e contro gli ignoranti omofobi, indipendentemente dal fatto che siano musulmani o meno. E tu da che parte stai? E avresti lo stesso atteggiamento se anzichè trattarsi di genitori musulmani in Germania si trattasse di genitori cristiani in Italia? Leggendo i commenti all'articolo mi rendo conto che siete voi destricoli a dividervi sull'argomento, indecisi se stare NON con gli uni o gli alti ma unicamente CONTRO, secondo una confusa logica di priorità.

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Ven, 31/03/2017 - 15:19

Mi pare che tra voi e i musulmani non vi siano grosse differenze di pensiero

manfredog

Ven, 31/03/2017 - 15:34

..consiglierei a qualcuno di rimettersi a..dormire; il poco sonno nuoce gravemente alla salute..!! mg.

telepaco

Ven, 31/03/2017 - 15:56

@ Dreamer_66 eee caro sinistro, non te la puoi cavare cosi facilmente. Se stai con il maestro contro gli islamici significa che sei (per via del ragionamento che fate sempre automaticamente) islamofobo, razzista e xenofobo caro mio. Lo sapevate perfettamente che gli islamici odiano i gay, che è considerato peccato gravissimo nell'Islam l'omosessualità, e che in molti paesi c'è la galera e in alcuni la pena di morte. Dire che hanno torto perchè sono ignorati significa essere razzisti e xenofobi. Trovami un solo mussulmano tollerante con i gay se non ne sei convinto

brac

Ven, 31/03/2017 - 16:00

Sono omosessuale, e leggere i commenti di vari Gianfranco Robe..., giannantonj, greg eccetera, mi riempie di profonda tristezza, e mi fa capire quanta strada c'è ancora da fare in questo Paese. Comunque tranquillizzatevi: mi piacciono gli uomini dai 40 in su, e con la pedofilia non ho quindi niente a che spartire. E adesso via libera agli insulti, non ci sono problemi!

isolafelice

Ven, 31/03/2017 - 16:05

Se il maestro omosessuale si comporta correttamente con i bambini, e questo non c'entra niente con le direttive gender del ministero, non vedo quale sia il problema. Preferite forse quelle maestre che picchiano o insultano i bambini? (E che comunque devono seguire le stesse direttive di cui sopra.) Io condanno invece l'eventuale comportamento omosex esplicato durante l'esercizio della sua professione, ma nell'articolo non si parla di atti o comportamenti scandalosi.

Juniovalerio

Ven, 31/03/2017 - 16:10

in questo caso daccordissimo

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 31/03/2017 - 16:19

non si capisce cosa c'entrano le preferenze sessuali con la capacità di svolgere un'attività lavorativa sia pure educativa. io eviterei maestri esteticamento troppo brutti.. o dalla voce tropo bassa, o i calvi.. in quanto imperfetti, imperfezioni che possono certamente creare ai bimbi traumi peggiori.

buri

Ven, 31/03/2017 - 16:35

perché sorprendersi? credo che molti genitori non musulmani non gradirebbero un insegnante gay per i propri figli

0dino

Ven, 31/03/2017 - 16:46

BOLDRINIIIII!!!!

petra

Ven, 31/03/2017 - 16:54

Ha fatto bene la scuola a mantenere il maestro, visto che era regolarmente assunto secondo leggi tedesche. Cambiare scuola era pure nel diritto dei musulmani. Comunque cominciano, come previsto, le diatribe in questo senso. Ne vedremo delle belle anche in Italia, dove, non essendoci mai regole chiare e semplici, vigerà la legge del piu' forte.

telepaco

Ven, 31/03/2017 - 17:20

@ brac, fossi in te mi preoccuperei di più per i "progressisti " nostrani che appoggiano gli islamici prima di pensare agli omofobi di destra, perchè quando avranno il potere dopo l'invasione avvenuta saranno azzi acidi per quelli come te

petra

Ven, 31/03/2017 - 17:36

#brac OK Ricevuto. Ma non fai cenno agli islamici. Hai idea di quello che vi (ci) aspetta in futuro?

paviglianitum

Ven, 31/03/2017 - 17:51

gianfranco robe, tu non stai con i musulmani tu SEI musulmano. e poi musulmano si scrive con una s sola. gnurant!

Polgab

Ven, 31/03/2017 - 18:07

Un omosessuale gode per vie traverse. è una persona senza regola, dunque pericoloso.Perché dovrei lasciare sotto lo sguardo di un pervertito il mio proprio figlio sapendo che si eccita nel vedere le sue chiappe?

Ritratto di giannantonj

giannantonj

Ven, 31/03/2017 - 18:15

Caro brac: che cosa ho mai scritto da suscitare la tua reazione piccata? La proposizione soggettiva "I gay trasmettono una tristezza infinita" e la proposizione ipotetica "I gay insegnano ai bambini teorie gender che possono confonderli" (i bambini), non portano alla conclusione "I gay sono pedofili". Semmai portano alla conclusione che i gay siano una lobby d'intoccabili vittime, che solo per il fatto di essere gay vorrebbero vedere riconosciuti "diritti" che paiono piuttosto delle prerogative reginali. Nessuno ti offende, nessuno ti discrimina, tutti ti tutelano, vai pace.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Totonno58

Ven, 31/03/2017 - 19:04

Si cerchino un asilo con insegnanti etero e si tolgano dai...

cir

Ven, 31/03/2017 - 19:14

piuttosto iscrivo mio figlio ad una scuola mussulmana .

Trifus

Ven, 31/03/2017 - 19:18

Polgab 18:07,ma cosa scrivi? Un pedofilo non c'entra nulla con un omosessuale. L'unica cosa che potrebbe eccitare un maestro gay sono le tue chiappe, per mollarci un calcione. giannantonj invece che quello che scrive l'etero Polgab mette un'allegria. Chiedere di non essere discriminati e godere di parità di diritti è sacrilego, capisco. Cari omofobi vi volete mettere in testa che i pedofili, i pederasti, nulla hanno a che vedere con gli omosessuali? Certo che è più facile mettervelo in un altro posto piuttosto che in testa. Non è che sotto sotto vi piace?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 31/03/2017 - 19:27

L'arcigay che dice? Strano, in altri eventi urlavano e si stracciavano le vesti. Qui niente. Davvero coerenti. E tutti i difensori sinistri contro l'omofobia, dove sono? quando si scontreranno queste due ideologie, sarà la catastrofe.

Cheyenne

Ven, 31/03/2017 - 19:30

ANDIAMOCI SCIALPI

ziobeppe1951

Ven, 31/03/2017 - 19:37

A quanto pare i trogloditi non VOGLIONO integrarsi...chi è causa del suo mal.....

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 31/03/2017 - 19:52

Io per me renderei illegale ogni genere di legge religiosa. Noi il papa lo abbiamo chiuso in una torre...

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 31/03/2017 - 20:40

Mi indicate, in punto di dottrina, perché mai l'Islam sarebbe omofobo? L'omofobia nel mondo islamico l'hanno introdotta i britannici vittoriani. L'Islam parte dall'assunto che ognuno è per come Allah l'ha fatto. Quindi nessuno è criticabile per come è. In quanto ai comportamenti è un'altra storia.

samuelasam

Ven, 31/03/2017 - 20:46

Polgab io consiglierei a quelli come lei una "analisi", ma prolungata e da uno bravo..si stupirebbe di quante perversioni covano nel suo profondo. Probabilmente si spaventerebbe della sua stessa pericolosità e stia certo che Nessuno le affiderebbe il proprio figlio, neanche in foto.

tuttoilmondo

Ven, 31/03/2017 - 21:32

«Nessun servitore può servire due padroni, perché o odierà l’uno e amerà l’altro, oppure si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro. Non potete servire Dio e la ricchezza» (Lc 16,13)

brac

Ven, 31/03/2017 - 21:41

Faccio il bravo e rispondo. @ giannantonj: dove ha letto che IO voglio insegnare le teorie gender ai bambini? Quelli sono una minoranza di invasati di estrema sinistra, e da questa appoggiati, mi creda. @ petra e telepaco: "azzi acidi" saranno per tutti, voi compresi. Per questo le persone di destra che stanno coi musulmani pur di essere contro gli omosessuali mi suscitano le stesse reazioni che mi suscitano coloro che stanno svendendo la nostra storia per un concetto di accoglienza che vale trenta denari. @ Omar: quindi per i gay mandati a marcire in galera nei paesi che piacciono a lei o gettati dai tetti dei palazzi dall'Isis dobbiamo incolpare la Regina Vittoria? Cambi pusher, per favore. E qui chiudo.

rocchetti

Ven, 31/03/2017 - 21:44

gianfranco robe io non amo i gay ma sto dalla parte del maestro, i mussulmani se non si adeguano se ne vadano via, in un paese islamico.

Dordolio

Ven, 31/03/2017 - 21:52

Omar...mi risulta che i musulmani considerino gli omosessuali "dannati sulla terra", la peggior categoria prevista dall'Islam. Soggetta quindi - ovunque nell'Islam - a pene severissime, anche a quella di morte. La tua smentita è risibile e ridicola. Fattene una ragione. E guarda che l'Islam è una cosa seria e granitica e non ha le sfumature possibiliste di altre religioni. Nè cambia.

rocchetti

Ven, 31/03/2017 - 21:57

Omar El Mukhtar tu menti sapendo di mentire, i musulmani in qualche stato addirittura ammazzano i gay NON RACCONTARE BALLE AL POPOLO ITALIANO.I musulmani sono accaniti omofobi,tra i cristiani c'è chi li accetta e chi non li accetta ma certamente non li ammazziamo come fanno certi popoli incivili musulmani.Non raccontare più certe fregnacce.

Trifus

Ven, 31/03/2017 - 22:21

Brac 16:00. Brac, ha tutta la mia solidarietà, se l’ignoranza mettesse la foglie staremmo tutti all’ombra tutti insieme etero e omo, anzi no, certi etero "diversamente intelligenti" preferirebbero stare sotto il sole. Certi commenti intristiscono anche me che sono etero, non è possibile, con tutti i mezzi d’informazione che ci sono al giorno d’oggi c’è ancora gente che crede che gli omosessuali siano dei depravati. Ho affrontato discussioni sull’omosessualità, con quelli sotto il sole per intenderci, i quali non avendo argomenti per controbattere, andavano regolarmente su tutte le furie, sono anche sicuro che avranno pensato che io sia omosessuale, ma della cosa non mi importa nulla, anzi sa cosa le dico… meglio. Forse non le sarò di conforto, ma le posso assicurare che non è solo, ce ne sono tanti che la pensano come me. Un abbraccio. (secondo invio)

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 31/03/2017 - 22:34

Ho parlato di dottrina!!! Sapete leggere? Ditemi dove nel Nobile Corano si condannano gli omosessuali per essere tali!

uberalles

Ven, 31/03/2017 - 22:57

Per la prima volta mi trovo d'accordo con i trogloditi arabi

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 01/04/2017 - 00:05

@Omar el bugiard - vallo a dire ai siriani e iracheni che sono stati gettati dall'alto dai tuoi amici dell'Isis? Grida a loro che l'Islam non lo prevedeva e hanno sbagliato. Anzi vai tu ad arrestarli tutti, invece di fare il fanfarone.

jndovino

Sab, 01/04/2017 - 00:40

i bambini idealizzano sempre i grandi, ancor più se si tratta del loro maestro, e un maestro omosessuale non sarà mai - per loro - un buon esempio da seguire divenendo adulti. I Musulmani hanno messo in chiara luce il fallimento della Chiesa in fatto di moralità (e buon senso).

Ritratto di Evam

Evam

Sab, 01/04/2017 - 01:25

Personalmente io invece non ritengo affatto che si tratti di una questione di eterosessualità o omosessualità. Quella che deve caratterizzare chi è preposto all'educazione di piccoli e meno piccoli è la professionalità, ma la professionalità và riconosciuta sebbene l'educatore oggi sia un mestiere come un altro e troppo spesso svolto per questioni di fine mese. Porrei invece l'attenzione sul fatto che guardacaso gli islamici o musulmani che si voglia hanno già cominciato a dire cosa piace loro e cosa no, e quello che vogliono come quello che non vogliono, ma qui non è tutto il mondo è paese, non è l'oriente e non è Musulmania.

CALISESI MAURO

Sab, 01/04/2017 - 04:29

Omar, non che me ne freghi, ma dalle parti della siria orientale e Iraq settentrionale, vale a dire il territorio Daesh gli omos..... li molto Vittorianamente vengono buttati dai piani piu' alti... sicuramente non insegnano negli asili.. se non sono stati distrutti chiaramente

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 01/04/2017 - 11:12

telepaco: io giudico anche te ignorante al pari di quei genitori musulmani e dei genitori cristiani che "pari pari", qualche anno fa, hanno chiesto l'allontanamento del maestro di danza gay. http://www.globalist.it/news/articolo/64233/contestato-dai-genitori-perch-eacute-gay-maestro-di-danza-lascia-la-scuola.html .E qui parliamo di Italia! Come vedi i trogloditi non hanno religione. Inoltre, conosci così bene i musulmani da poter dire che nessuno è tollerante con i gay? To... leggi. http://www.vanityfair.it/news/mondo/15/12/10/immam-gay-parigi-intervista .E' solo un caso ma simtomatico del fatto che il mondo cambia, nonostante quelli come te.

cicocichetti

Sab, 01/04/2017 - 14:49

c'è da fare le congratulazioni a "IL GIORNALE" per essere stato l'unico quotidiano italiano a riportare la notizia. sugli altri non ce n'è traccia !!! BRAVI

venco

Sab, 01/04/2017 - 15:39

Brac, vergognati, spudorato, immondo.

Polgab

Dom, 02/04/2017 - 10:09

Trifus, ci sono tante persone (come te e Samuelasam) che credono di essere più intelligenti di altri. Il problema è che fondono questa convinzione etichettando quelli che non la pensano come loro di ignoranti. Troppo facile.Ti ricordo che ignoranti lo siamo tutti. L'omosessualità è per definizione qualcosa che si pratica nell'intimità, non alla luce del giorno, per cui molto di questa pratiche non ci è ben chiaro. Tuttavia, non facciamo finta di essere ingenui. Sappiamo tutti su quale atto perverso è fondato l'omosessualità maschile che secondo me è diversa da quella femminile. Visto che sei così intelligente, mi sai dire quale ipotetica barriera ti consente di credere, o far credere, che ci sia un punto ben preciso oltre il quale non si può più parlare di pedofilia ma di omosessualità? Molti eterosessuali sognano rapporti con minorenni, non è vero? Allora perché l'omosessuale invece no? Nel suo cervello gli è stato inserito un chip, per caso?

Ritratto di giannantonj

giannantonj

Dom, 02/04/2017 - 11:58

Caro Brac: faccio ammenda. Non posso inferire con certezza che un maestro, solo perché omosessuale, insegni teorie gender ai bambini. Tuttavia converrà con me che per ciascuno di noi sono un po' più vere le percezioni personali che ha delle cose. Allora consegue, nei casi dei maestri d'asilo, che questi possano insegnare verità basate sull'esperienza personale. Ecco perché i giudici non dovrebberero appartenere a correnti politiche, gli arbitri a tifoserie sportive, i preti ad associazioni massoniche, etc. Si tratta di buon senso, di delicatezza e ancora di buon senso, caro Brac: qualità che non dovrebbero esserle estranee. Sul fatto poi che a segnalarci le nostre aporie siano dei musulmani, dovrebbe farci riflettere sul grado di decadenza della nostra società: omosessualizzata, islamizzata, barbarizzata in ogni suo settore. Ma questa è un'altra storia.

Trifus

Dom, 02/04/2017 - 12:09

Polgab 10:09 scusami ho visto solo ora il tuo commento. Non c'entra l'intelligenza, è solo questione di apertura mentale. Un due per cento circa della popolazione è omosessuale, è normale, hai capito? Lo si riscontra anche nei topi per farti un esempio. Comunque, seguendo la scia del tuo ragionamento, se un omosessuale ha delle pulsioni verso gli uomini e quindi anche verso i bambini, chi mi dice che anche un etero che ha delle pulsioni verso le donne non le abbia anche verso la bambine? Questo è il tuo ragionamento, caro, non il mio.

Polgab

Dom, 02/04/2017 - 20:17

Trifus, non parlo di topi, parlo di essere umani. Sei stato tu a trattare quelli che non la pensano come te d'ignoranti. Non hai risposto alla mia domanda, comunque. Cosa significa "apertura mentale", se uno non la pensa come voi non ce l'ha? Ma chi lo decide? E' mai possibile che l'atto sessuale più sporco ( questo è il problema, far finta di niente è essere ipocrita) tra tutti sia osannato, incensato come lo fate? Si tratta di chiusura mentale quando una persona trova piacere solo in un atto così lurido. Ci sono chi sa quanti modi di fare l'amore, guarda un po' quanto spazio prende per voi il peggiore.

samuelasam

Dom, 02/04/2017 - 20:26

Polgab scrivo in ritardo .. desideri perversi li hanno gli omosex.. ma anche gli etero. ma anche i normali e i sub urbani. e i moralisti e i benpensanti. il punto è che essendo esseri evoluti gestiamo i nostri istinti e perversioni attraverso la RAGIONE. se sa cosa è...per questo non violentiamo una ragazza in minigonna, o sbaviamo sufore davanti a un bel sedere..- un omosex un etero ...un sognatore possiedono una Testa e una Ragione. uguale a quella che possiede Lei. almeno si spera.

Trifus

Lun, 03/04/2017 - 17:44

Polgab, apertura mentale significa capire le ragioni degli altri e se queste non fanno del male, tollerarle e accettarle. Ergo, se due persone dello stesso sesso si amano, è evidente che non fanno del male a nessuno. Per quanto riguarda i topi era semplicemente per farti capire che l'omosessualità esiste in natura e non è una prerogativa del Sapiens Sapiens. Infine ho conosciuto omosessuali che erano e sono persone splendide, e poi quello che fanno a letto non sono affari miei(nostri) e questo vale anche per le coppie etero. Per quanto riguarda il resto… leggere samuealasam Dom 02/04/2017 – 20:26