Berlusconi al congresso Ppe: "Rinasca il sogno europeo contro gli egoismi nazionali"

Il leader di Forza Italia è a Zagabria: "Il Ppe ha al suo interno idee, risorse e gli uomini per far rinascere il sogno europeo, messo oggi in pericolo dagli egoismi nazionali"

Il polacco Donald Tusk è stato eletto nuovo presidente del Partito popolare europeo (Ppe), con il 93% dei voti del delegati al congresso del partito, in corso a Zagabria, Croazia. Tusk, presidente uscente del Consiglio europeo, era l'unico candidato a sostituire il francese Joseph Daul.

Anche il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi ha fatto sapere di aver votato Donald Tusk, presidente uscente del Consiglio europeo, come nuovo presidente del Ppe. Su Twitter il Cavaliere scrive che "il Ppe ha al suo interno idee, risorse e gli uomini per far rinascere il sogno europeo, messo oggi in pericolo dagli egoismi nazionali".

Poco prima in un altro tweet Berlusconi aveva pubblicato questa frase: "Sono a Zagabria per il congresso del Partito Popolare europeo. Come gruppo di centrodestra, siamo impegnati a creare un'Europa più forte e più vicina alla sua gente".

Come già ricordato varie volte in altre occasioni il leader di Forza Italia sottolinea la collocazione del proprio movimento, che senza tentennamenti è ancorata ai principi liberali e moderati incarnati dal Ppe, nell'ottica di una politica di respiro europeo, che non vuol saperne degli egoismi sovranisti.

Donald Tusk parlando ai 2.000 partecipanti al congresso del Ppe ha sottolineato che "da un lato abbiamo i partiti del populismo irresponsabile e dall’altro lato abbiamo il nostro partito, orientato alla popolarità responsabile. Dopo cinque anni - ha tenuto a far sapere Tusk - ne ho abbastanza di essere il capo dei burocrati europei: sono pronto alla lotta e spero che lo siate anche voi". Tusk ha poi ricordato che "nonostante le tendenze attuali, predizioni negative e sforzi nei nostri oppositori, abbiamo vinto nuovamente le elezioni al Parlamento europeo e non permettete a nessuno di dire ce ci ha vinto è un perdente, come piace ripetere ai nostri oppositori".

Commenti
Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 20/11/2019 - 18:04

L'Europa si puo' cambiare solo da dentro. Ha ragione Silvio Berlusconi a battersi per questo. Odio questa Europa a due corsie e dove un grande ostacolo e' rappresentato dagli europarlamentari del PD che remano costantemente contro il nostro Paese anche a Bruxelles. Non riesco ancora a capire come nel Nord-Est abbia potuto farcela la Moretti che vedrei benissimo tra i 5S per superficialita' ed incompetenza.

laval

Mer, 20/11/2019 - 18:22

Berlusconi, se qualcuno può tentare di cambiare questa Unione Europea quella persona sei tu. Non ho molta fiducia in questo tuo tentativo che comunque apprezzo. Inutile dirti che se questo cambiamento, almeno con dei provvedimenti opportuni, non accade in breve tempo è meglio uscire da questa comunione europea fallita nei suoi principi e negli scopi di base.

ginobernard

Mer, 20/11/2019 - 18:24

la UE l'hanno voluta gli industriali ed i burocrati e l'ha pagata il popolo ... le nostre imprese hanno delocalizzato nei paesi dell'est. Adesso aprono pure le porte ai cinesi ... che disastro immane.

manson

Mer, 20/11/2019 - 18:25

Con tutto il rispetto dovuto all'età per cortesia si ritiri e si occupi dei nipotini. Non sono egoismi ma protezione del proprio popolo della propria cultura storia tradizioni e perchè no, prodotti. L'Europa è un'utopia e noi simo stanchi di stare proni grazie a maniche di leccacxxx che ci hanno governato

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 20/11/2019 - 18:36

...bene,si trovi al bar con Prodi,per un grappino!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 20/11/2019 - 18:45

Belle idee, ma purtroppo molto difficili da realizzare.

caren

Mer, 20/11/2019 - 18:50

Gli egoismi nazionali. Noi invece, per tutta risposta, siamo molto generosi.

venco

Mer, 20/11/2019 - 18:56

Berlusconi è un antipopulista e antisovranista come i piddini, finto rappresentante del centro-destra.

bernardo47

Mer, 20/11/2019 - 19:35

Cav. parla bene ma razzola male.....sta con salvini e meloni....

rino biricchino

Mer, 20/11/2019 - 19:40

Ma allora come cxxxo fate a stare con la lega?? Fate pace col cervello!

ziobeppe1951

Mer, 20/11/2019 - 21:00

bernarda...pensa che voi state con i NO GLOBAL

epc

Mer, 20/11/2019 - 21:16

Non capisco proprio come Salvini e Meloni riescano ancora a tollerare la compagnia di Berlusconi……. Compagnia nella coalizione del CDX intendo.

faman

Mer, 20/11/2019 - 21:20

Cav., ma vallo a dire ai tuoi "alleati"

stefi84

Mer, 20/11/2019 - 21:46

L'europa si può cambiare solo dal di dentro, negli anni ha tradito le sue idee dell'origine. La burocrazia è il primo nemico.

ex d.c.

Mer, 20/11/2019 - 23:29

I Matteo non hanno aiutato l'Italia. Speriamo nei Donald

detto-fra-noi

Gio, 21/11/2019 - 00:09

Il Cav. va sempre peggio, e non capisce (o fa finta) che la gente vuole cambiare perchè questa unione è contronatura e va interrotta il prima possibile. Tu insisti: e io non ti voto (va' da Renzi, che siete fatti l'uno per l'altro).

HappyFuture

Gio, 21/11/2019 - 00:41

Non sia mai che si facciano gli interessi dell'Italia. Noi siamo Europeisti!