Biondi non cerca seggi: «Ormai sono lombardo»

Caro Direttore, ho letto su vari giornali pronostici ed anche auspici, di cui ringrazio l'amico Matteo Rosso, circa la mia destinazione in questo o in quel collegio nelle prossime elezioni. Vorrei evitare esercizi di futurologia perché essendo stato eletto in Lombardia, nel collegio 3 alle ultime elezioni, non ho alcun'intenzione di lasciare i miei elettori che mi hanno gratificato nel 2001 con un numero di voti senza precedenti. Tu sai benissimo che vivendo a Genova dal 1945 ho qui la sede dei miei affetti familiari ma anche il conforto di moltissimi amici che mi hanno onorato del loro voto per molte legislature. Continuo, perciò, a sentirmi anche un deputato genovese «aggiunto», come credo di avere dimostrato ogni giorno durante questa legislatura. Quindi si tranquillizzino gli aspiranti candidati, le mie scelte elettorali non abitano qua.
Un caro saluto.
vice presidente Camera dei Deputati