Borse, il piano giapponese lancia l'Asia: Tokyo +3,7%

Il piano di stimoli da 154 miliardi di
dollari per l’economia giapponese inietta ottimismo nei
mercati asiatici

Tokyo - Il piano di stimoli da 154 miliardi di dollari per l’economia giapponese ha iniettato ottimismo nei mercati azionari asiatici. La borsa di Tokyo ha guadagnato il 3,74% a 8.916 punti. Bene Hong Kong, che avanza del 2,31%. Shanghai arretra dello 0,08%, Taiwan sale del 4,12% e Seul del 4,3%.

La volata di Tokyo La Borsa di Tokyo chiude gli scambi in forte rialzo del 3,74%, in scia all’ottimismo degli investitori dopo l’imponente manovra aggiuntiva di stimolo all’economia decisa dal governo (pari a oltre 110 miliardi di euro) e ai dati migliori delle attese (+1,4%) per le ordinazioni di macchinari a febbraio. L’indice Nikkei rasenta soglia 9mila chiudendo a 8.916,06 punti, 321,05 in più della chiusura di ieri. er la prima volta in cinque mesi, gli ordini di macchinari core da parte del settore privato hanno segnato in Giappone un inatteso rialzo a febbraio, (+1,4% su base mensile), a quota 728,1 miliardi di yen. Pur se nella rilevazione annua il crollo è stato del 30,1%, il dato mensile rappresenta una sorpresa in quanto le previsioni degli analisti erano di una flessione dell’8%. Gli ordini da non manifatturieri sono saliti del 3,3%, quelli da manifatturieri sono diminuiti dell’8,1%. La piazza nipponica, oltre alla positiva chiusura di Wall Street, beneficia delle aspettative di nuove misure a sostegno dell’economia (oltre 15mila miliardi di yen, 110 miliardi di euro) che il governo sta mettendo a punto e che dovrebbe ufficializzare domani: tenendo conto i precedenti provvedimenti voluti sempre da Taro Aso da quando è diventato primo ministro lo scorso settembre, si attesta a 25mila miliardi gli yen (190 miliardi di euro circa), pari a quasi il 3% del pil. Le risorse, che saranno reperite attraverso un nuovo ingente programma di emissione di titoli di Stato, sono a sostegno principalmente di investimenti nel mercato del lavoro e welfare, del credito a imprese e famiglie e delle tecnologie verdi e a basso impatto ambientale.