Il cappotto Mapei è il sistema più intelligente per proteggere gli edifici

Il sistema di isolamento termico «a cappotto» è la soluzione più percorribile per l’immediato miglioramento delle prestazioni energetiche di un edificio e consente da subito un risparmio di emissioni di anidride carbonica nell’ambiente. Si tratta di un sistema complesso perché composto da diversi materiali e accessori (adesivo, rasatura, pannello isolante, rete di rinforzo, finitura e accessori vari) in cui ogni componente deve essere correttamente progettato e prodotto con adeguati standard di qualità, e che ha nell’adesivo il suo componente chiave. Mapei, da sempre punto di riferimento nel settore degli adesivi, grazie al costante impegno nella ricerca e nello sviluppo di prodotti e sistemi innovativi, ha ideato il sistema Mapetherm, che assicura una riduzione dei consumi energetici sia estivi che invernali valutabile nell’ordine del 30-35%, aumenta il comfort abitativo, elimina la condensazione interstiziale del vapore acqueo entro le murature dell’edificio, e soprattutto offre un importante valore aggiunto: l’indiscussa leadership nel campo degli adesivi.
Il concetto di «sistema» si completa con l’offerta di una linea di finiture murali con prodotti affidabili per facciate che nascono nell’innovativo impianto produttivo di Mediglia e raggiungono i cantieri attraverso il servizio offerto dagli oltre 150 Colormap, affidabili strumenti di colorimetria a disposizione della creatività del progettista che esplora il progetto colore di Mapei. L’isolamento termico dell’involucro è garantito dall’incollaggio di pannelli termoisolanti (polistirene espanso/estruso, poliuretano espanso, fibre minerali, sughero, ecc.) a parete direttamente su intonaco, muratura o calcestruzzo. Il sistema prevede l’applicazione di pannelli termoisolanti e con interposta una rete di rinforzo in fibra di vetro sulla successiva rasatura, ed è per pareti esterne (isolamento a cappotto).
Le caratteristiche e le prestazioni della tecnologia consentono l’aumento del comfort abitativo, mantenendo più alta la temperatura della superficie interna delle pareti e inducendo nell’utente una sensazione di benessere che altrimenti verrebbe ricercata aumentando il riscaldamento dell’aria. L’inerzia termica del supporto elimina i ponti termici evitando la formazione di muffe e condense all'interno.
La prestazione energetica di un edificio, considerata poco significativa in passato, sta diventando sempre più importante a causa dei vincoli ambientali e dei costi crescenti dell’energia. Le prescrizioni di legge e le agevolazioni fiscali inerenti il contenimento dei consumi energetici attraggono sempre più l’interesse del grande pubblico, aumentando la domanda di interventi di coibentazione dall’esterno con sistemi a cappotto. Il sistema a cappotto Mapetherm garantisce comfort, grazie al bilanciamento ottimale di temperatura ambiente e temperatura di parete; inoltre la salvaguardia della struttura dell’edificio, la riduzione dei consumi energetici e quella delle emissioni di gas serra. Fondata nel 1937 a Milano, Mapei oggi è il maggior produttore mondiale di adesivi e prodotti complementari per la posa di pavimenti e rivestimenti di ogni tipo ed è anche specialista in altri prodotti chimici per l’edilizia come impermeabilizzanti, malte speciali e additivi per calcestruzzo, prodotti per il recupero degli edifici storici. Nel 2009 ha fatturato 1,7 miliardi di euro e si avvale di 6.100 dipendenti diretti.