Cei: "C'è bisogno di politici seri"

Per rilanciare il Paese servono &quot;uomini politici seri e nuovi&quot;: lo ha dichiarato il vicepresidente della Cei e arcivescovo di Potenza, monsignor Agostino Superbo, in una intervista alla Radio Vaticana, riprendendo il documento della Conferenza episcopale sul Meridione<br />

Potenza - Per rilanciare il Paese servono "uomini politici seri e nuovi": lo ha affermato il vicepresidente della Cei e arcivescovo di Potenza, monsignor Agostino Superbo, in una intervista alla Radio Vaticana. Riprendendo il documento della Cei per il Sud pubblicato nei giorni scorsi, il presule ha poi manifestato "allarme" per l'avanzare della disoccupazione e della povertà in Italia, un fenomeno, quest’ultimo - ha detto - che "ha raggiunto proporzioni mai raggiunte dagli ultimi 20 anni".