Choc a Piazza Bologna, trovato morto l'attore Federico Palmieri

L'uomo di 41 anni era il fondatore del Teatro dei Balbuzienti

L'attore romano Federico Palmieri è stato trovato morto nella propria abitazione in zona di Piazza Bologna.

L'uomo di 41 anni si sarebbe impiccato nel giardino condominiale della sua residenza in via Michele di Lando, nel tardo pomeriggio di ieri. A fare la scoperta una sua amica che ha chiamato i soccorsi ma il personale sanitario, una volta arrivato sul luogo, non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. La donna si trovava li perché doveva portare fuori il cane di Federico, Rocco, che viveva con l'attore e con la madre. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia del commissariato Sant'Ippolito; sulla vicenda sono ancora in corso le indagini.

Attore, regista e autore di teatro e cinema, Federico Palmieri era il fondatore del Teatro dei Balbuzienti, era figlio del regista e scultore Gaetano Palmieri. Si avvicina alla recitazione da ragazzo proprio per risolvere il suo disturbo del linguaggio. Aveva ottenuto notorietà internazionale grazie al premio, nel 2017, per il premio miglior corto al Milano Film Festival; poi aveva ottenuto il Premio miglior attore al BucharestShortCut Cinefest (2018) con il cortometraggio "Anna e Marco", presentato nel stesso anno al Pigneto Film Festival. Oltre al teatro anche il cinema con la partecipazione al film "Ride" di Valerio Mastandrea.