Cile ko, alla Germania la Confederations Cup

La Germania ha vinto la Confederations Cup 2017, battendo in finale a San Pietroburgo il Cile per 1-0

La Germania ha vinto la Confederations Cup 2017, battendo in finale a San Pietroburgo il Cile per 1-0.

Decisiva la rete di Stindl al 20' del primo tempo. Per la Germania campione del mondo in carica si tratta del primo successo nella manifestazione. I tedeschi succedono nell'albo d'oro al Brasile.

La partita si apre con il Cile che sorprende i campioni del mondo in carica e a soli 5 minuti dal fischio d'inizio sfiorano la rete con Vidal e chiudono gli uomini di Loew nella metà campo tedesca. Solo dopo 20 minuti la Germania riesce a prendere il comando della partita e - complice un errore di Diaz - ad andare a segno con Stindl e a mettere di fatto in tasca la partita.

Al terzo posto della competizione il Portogallo, che si è aggiudicato la "finalina" contro il Messico. La nazionale lusitana, orfana della stella Cristiano Ronaldo, ha superato in rimonta gli avversari per 2-1 dopo i supplementari nel match disputato allo Spartak Stadium di Mosca. Nel primo tempo occasione del vantaggio per la selezione di Santos, ma il neo milanista Andre Silva si fa parare un calcio di rigore al 16' da Ochoa. Il Messico passa in vantaggio nella ripresa al 54' grazie all'autorete di Neto. Al 91' il pareggio del Portogallo con Pepe. Nei supplementari, decide il rigore di Adrien Silva al 104'. Entrambe le squadre hanno chiuso in dieci per le espulsioni di Semedo e Jimenez.