La città con più reati in Italia? È Milano

Il capoluogo lombardo guida una classifica poco meritoria: ha il primato sia per incidenza dei reati rispetto alla popolazione sia per numero di denunce

Milano è in cima alle classifiche delle città a più alta incidenza della criminalità in Italia. A rivelarlo è un'analisi realizzata dal Sole24Ore, che si basa su dati dell'Associazione nazionale forze di Polizia (Anfp).

Non solo la capitale lombarda è in cima alla classifica per quanto riguarda il numero di reati denunciati (275mila), ma detiene il poco piacevole record anche per quanto riguarda l'incidenza dei reati rispetto alla popolazione (6.948 ogni 100mila abitanti).

Tallonano Milano le città di Roma, Torino e Napoli, mentre per quanto riguarda i dati provinciali, è Rimini la seconda provincia d'Italia per incidenza dei reati denunciati in rapporto alla popolazione, ben 6.958 per centomila abitanti, per un totale di più di 20000 reati denunciati, il 10% in meno rispetto al 2009. Della partita sono anche Bologna, che detiene il quarto posto e Ravenna, al decimo.

Ma poco da rallegrarsi ha anche Roma, che segue Milano, ma registra nonostante tutto un incremento dei reati denunciati del 7,8% nel corso del 2010. Peggio di lei fanno solamente L'Aquila, Matera, Latina, Palermo, Ascoli Piceno e Lodi.