Per conoscere meglio l’italiano

Analisi logica, ortografia, verbi italiani, latino e greco nel lessico italiano. Croce e delizia di tutti gli studenti e anche di tanti professori che si affannano, spesso con scarsissimi risultati, a trasmettere la conoscenza di queste imprescindibili nozioni ai loro svogliatissimi discepoli. Ma se si può anche chiudere un occhio con i ragazzini delle medie inferiori, la tolleranza zero deve essere applicata con chi prosegue gli studi. Piaccia o no sulla lingua di Dante, e sui suoi progenitori, il latino e il greco appunto, non si scherza.
Per aiutare gli studenti ad affrontare e superare questi scogli, il professor Andrea Del Ponte, insegnante di greco e latino dei licei, nonché referente in Liguria del Centrum Latinitatis Europae, ha avuto l’idea di istituire una serie di corsi, denominati «L’anello forte», incentrati appunto sull’insegnamento di quei «saperi forti», che la scuola di oggi è andata via via smarrendo. Corsi riservati agli alunni delle medie inferiori desiderosi di conoscere meglio il funzionamento e la ricchezza della lingua italiana, anche attraverso il confronto con le parole del greco antico. «Non intendiamo sostituirci ai docendi di lettere del secondo ciclo - spiega Del Ponte - né tantomeno sminuire il lavoro degli insegnanti. Ma osserviamo che l’inserimento degli alunni nel ciclo successivo, specie se liceale, risulta sempre più irto di difficoltà comunicative, legate all’insufficiente possesso dei saperi basilari».
I corsi, gratuiti (salvo iscrizione al Cle e spese di gestione sala), prevedono cinque incontri a partire dal 15 gennaio, incontri che si terranno nella Spazio famiglia Centro Est-Medio levante in via Cairoli 1-11. Preiscrizioni al numero 010216876.