Crisi e regole, il premier: da Obama il 15 giugno

Il premier conferma il primo incontro ufficiale alla Casa Bianca con il nuovo presidente Usa: "Si parlerà della definizione di un nuovo sistema per regolare la finanza mondiale". E per preparare il G8 dell'Aquila: "Sarà uno dei più importanti degli ultimi anni"

Roma - Il premier torna alla Casa Bianca. Per la prima volta dall'insediamento del nuovo presidente americano Barack Obama. Silvio Berlusconi conferma che incontrerà il presidente Usa il 15 giugno prossimo. Parlando del G8 alla trasmissione Telecamere, Berlusconi ha detto che quello che si svolgerà in Italia "sarà uno dei più importanti degli ultimi anni" e che per far ciò il governo sta lavorando per prepararlo bene: "Io - ha detto il presidente del Consiglio - il 15 giugno sarò da Obama a discutere sulle nuove regole dell’economia e della finanzia mondiale". In agenda al G8, poi, ha ricordato ci sono altri importanti temi, come il clima, la non proliferazione, il Medio Oriente. "Direi che sarà G8 intenso" ha concluso.