Crisi, Trichet: "E' in atto la ripresa mondiale Nessun rischio ricadute, ma problema debito"

Il presidente Bce al Global economy meeting: "La ripresa è confermata e non ci si attende una ricaduta
nella recessione sebbene ci siano degli alti e bassi". Nei paesi avanzati resta il
problema del debito mentre nei paesi emergenti si rischia il surriscaldamento dovuto alla crescita
eccessiva

Basilea - "La ripresa economica mondiale è confermata e non ci si attende una ricaduta nella recessione sebbene ci siano degli alti e bassi". Al termine della riunione del Global economy meeting, il presidente della Bce Jean Claude Trichet si è detto ottimista per quanto riguarda la definitiva ripresa dalla crisi economico finanziaria. Nei paesi avanzati il problema resta "quello del debito" mentre nei paesi emergenti vi è il rischio di un "surriscaldamento" dovuto alla crescita eccessiva.