Gli 007: "La minaccia jihadista per l'Italia resta attuale e concreta"

I servizi segreti italiani rilevano che per il nostro Paese la minaccia jihadista "resta attuale e concreta", soprattutto per la presenza sul territorio nazionale di soggetti radicalizzati

I servizi segreti non hanno dubbi: la minaccia terroristica resta "attuale e concreta per l'Italia, non solo in ragione del ruolo di rilievo che il nostro Paese da sempre occupa nell'immaginario e nella narrativa jihadista, ma anche per la presenza sul territorio nazionale di soggetti radicalizzati o comunque esposti a processi di radicalizzazione". Si legge nella relazione sulla politica dell'informazione per la sicurezza 2017 dei Servizi di sicurezza italiani. "Particolare attenzione" è stata riservata "al fenomeno dei foreign fighters (specie occidentali, europei inclusi) che negli anni scorsi hanno aderito al jihad raggiungendo i teatri di conflitto, in relazione al concreto rischio di un ''effetto blowback'', ovvero alla possibilità che, una volta rientrati nei Paesi d'origine, essi decidano di passare all'azione".

Più in generale, sottolineano gli 007, "permane alto il livello della minaccia diffusa e puntiforme, e per ciò stesso tanto più imprevedibile". In particolare si fa riferimento "al pericolo rappresentato dagli estremisti homegrown, mossi da motiva
zioni e spinte autonome o pilotati da 'registi del terrore'". Quanto ai foreign fighters, "si è assistito, più che ad un loro ritorno di massa nei Paesi di provenienza, al loro ridispiegamento in altri teatri. È, tuttavia, possibile - viene rilevato - che aliquote di mujahidin ''europei'' cerchino di rientrare illegalmente nel Continente, servendosi per lo più di documenti falsi e sfruttando filiere parentali e reti logistiche".

Il calo di sbarchi dalla Libia, proseguono i Servizi, "ha visto determinarsi, in parallelo, nuove dinamiche, fra cui il rinnovato utilizzo della direttrice del Mediterraneo occidentale". Il nuovo scenario vede "un aumento sia degli approdi sulle sponde meridionali della Spagna di flussi provenienti dal Marocco, sia dei tentativi di sfondamento delle barriere terrestri a Ceuta e Melilla; l’arrivo in Sicilia, prevalentemente nell’Agrigentino e nel Trapanese, di un cospicuo numero di migranti nordafricani, per lo più tunisini, trasferiti in piccoli gruppi a bordo di barchini in legno; una crescita del flusso migratorio dall’Algeria in direzione delle coste sud-occidentali della Sardegna". "Rispetto agli arrivi dalla Libia - avvertono pero gli 007 - quelli originati dalla Tunisia e dall’Algeria sono entrambi essenzialmente autoctoni e prevedono sbarchi 'occulti', effettuati sottocosta per eludere la sorveglianza marittima aumentando con ciò, di fatto, la possibilità di infiltrazione di elementi criminali e terroristici".

Attenzione alle campagne di cyber influenza politica

La disamina degli 'eventi cyber' avvenuti a livello internazionale nel 2017 "ha portato all'attenzione anche il filone delle campagne di influenza che, prendendo avvio con la diffusione online di informazioni trafugate mediante attacchi cyber, hanno mirato a condizionare l'orientamento ed il sentiment delle opinioni pubbliche, specie allorquando queste ultime sono state chiamate alle urne". In particolare, spiegano i Servizi di intelligence, "tali campagne hanno dimostrato di saper sfruttare, con l'impiego di tecniche sofisticate e di ingenti risorse finanziarie, sia gli attributi fondanti delle democrazie liberali (dalle libertà civili agli strumenti tecnologici più avanzati), sia le divisioni politiche, economiche e sociali dei contesti d'interesse, con l'obiettivo di introdurre, all'interno degli stessi, elementi di destabilizzazione e di minarne la coesione".

Manovre estere per occupare spazi di mercato

Nel 2017 in una Italia si segnala "la maggiore permeabilità di alcune aziende nazionali, di rilevanza strategica o ad elevato contenuto tecnologico, rispetto a manovre esterne indirizzate ad acquisirne il controllo". Sono andate infatti "intensificandosi le manovre di attori esteri - sospettati di operare in raccordo con i rispettivi apparati intelligence - attivi nel perseguimento di strategie finalizzate ad occupare spazi crescenti di mercato anche attraverso pratiche scorrette, rapporti lobbistici, esautoramento o avvicendamento preordinato di manager e tecnici italiani, nonché ingerenze di carattere spionistico per l'acquisizione indebita di dati sensibili. E' stata riservata un'attenzione specifica al presidio dei settori strategici delle telecomunicazioni, dei servizi informatici e della difesa, tutelati dalla normativa in materia di golden power cui il Governo, nel 2017, ha più volte fatto ricorso, estendendone, altresì, il perimetro di applicazione".

Nostalgie fasciste e rischio derive xenofobe

La destra radicale dimostra "un dinamismo crescente - rilevano gli 007 - con la nascita di nuove sigle cui aderiscono soprattutto fasce giovanili". Dinamiche "il cui potenziale impatto sulla coesione sociale non deve essere sottovalutato: le tensioni legate alla gestione dei flussi migratori e ai pro cessi di integrazione rappresentano una piattaforma che la destra oltranzista può strumentalizzare anche per propagare messaggi che, rivolti specialmente agli attivisti di nuova generazione, tendono ad accentuare la diffidenza e l’intolleranza nei confronti del ’diversò, con il rischio di derive xenofobe". "Queste formazioni - si legge nel documento dei Servizi - per accrescere il proprio seguito, cavalcano situazioni di disagio sociale legate soprattutto alle problematiche abitative e occupazionali, promuovendo iniziative propagandistiche, provocatorie (anche all’insegna del nostalgismo fascista) e di contestazione. Nonostante la frammentazione cronica dell’area, derivante da personalismi e competizioni interne, si sono tuttavia verificati momenti di convergenza tra componenti diverse: in particolare in occasione delle tradizionali celebrazioni in onore di militanti deceduti e, in alcuni contesti territoriali, nelle prese di posizione comuni per contrastare le politiche governative in tema di immigrazione, ritenute responsabili di una progressiva ’sostituzione etnicà e causa di un aumento della delinquenza, specie nelle periferie metropolitane".

Commenti
Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 20/02/2018 - 12:15

Ci dicono che dobbiamo aver paura ma poi non fanno nulla di realmente concreto per fermarli.nopecoroni

DRAGONI

Mar, 20/02/2018 - 12:15

I FOREIGN FIGHTERS SI AGGIUNGONO ALLE PREESISTENTI MINACCE ESISTENTI NON SOLO IN ITALIA MA IN GERMANIA (MILIONI DI TURCHI ISLAMICI), FRANCIA (PRIME, SECONDE GENERAZIONI DI IMMIGRATI ISLAMICI DI VARIE NAZIONALITA' DI PROVENIENZA), INGHILTERRA....SPAGNA.....BELGIO ...ECC. DIREI CHE E' UN RAPPORTO/NOTIZIA DI ROUTIN CHE SI RIPETE , "DA DECENNI", OVVERO DAL NASCERE DELLA MINACCIA IN QUESTIONE.

SPADINO

Mar, 20/02/2018 - 12:19

sono tutti bravi ragazzi che mi pagheranno la pensione grazie comunisti

istituto

Mar, 20/02/2018 - 12:19

Si ma tanto avremo Minniti a rassicurarci dicendo ( come Alfano) :"Ma la nostra guardia è altissima...stiamo monitorando tutti i soggetti a rischio......."

fabiano199916

Mar, 20/02/2018 - 12:20

quali "007"? i francesi? il sismi? l'M16? e cosa hanno scoperto? il solo avvertimento potrebbe far pensare che sono loro stessi a digli di arrivare

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 20/02/2018 - 12:29

ma vogliamo scommettere come andrà a finire? appena eletto Berlusconi (o cmq il cdx) la sinistra fornirà il suo appoggio ai terroristi come hezbollah, al gruppo salafita, ai centri sociali, ai black block, ecc, cosi da mettere a repentaglio la sicurezza nazionale. lo scopo? svendere l'italia! anzi, regalarla ai terroristi!!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 20/02/2018 - 12:40

tutte fanfaluche,e da mò che in itaglia tutto va bene ,madama la marchesa,anche perché se i pdioti alle elezioni prendono na batosta,incominciano a viaggiare ala giusta altezza volatili diabetici!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 20/02/2018 - 12:45

Allarmismo!!Con un Vaticano "accogliente",con la stragrande maggioranza dei votanti,che votano partiti "accoglienti",con un 45% di non votanti,che "tacciono ed acconsentono"(pertanto "accoglienti pure loro),con magistratura "accogliente",con sindacati,patronati,onlus,e chi più ne ha più ne metta "accoglienti",...in ITALIA hanno trovato la MANNA,e per il momento se ne stanno tranquilli...Quando sarà il "momento",prenderanno in mano "definitivamente" il potere,che è stato loro offerto,su un piatto d'argento!!!

HappyFuture

Mar, 20/02/2018 - 12:50

MA LA VOLETE FINIRE? Quando si sta un poco tranquilli, aizzate gli animi per un futuro tenebroso. Prendetevi un giorno di riposo.

Reip

Mar, 20/02/2018 - 12:56

Woooow che bella scoperta! Ma bravi! E chi è il colpevole? Di chi è la responsabilità? Chi sono i mandanti e i responsabili dell’nvasiome di centinaia di migliaia di finti profughi clandestini criminali assassini e stupratori, inclusi islamici terroristi impazziti? Chi al governo ha consentito questa invasione deve essere processato e condannato alla galera!

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 20/02/2018 - 12:59

è solo percezione!

Ritratto di Gius1

Gius1

Mar, 20/02/2018 - 13:04

non si accorgono che dalla siria stanno passando in europa sbarcando in italia ???? quando lo capiranno i sinistrati , sra´ troppo tardi.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 20/02/2018 - 13:15

Ma qualcuno s'è accorto che i centri culturali islamici e le loro sacrestie sono state la culla dei nuovi virgulti del terrorismo che ha "pascolato" nel continente europeo con gli attentati di due anni fa falciando inermi cittadini?

agosvac

Mar, 20/02/2018 - 13:31

Che insieme ai migranti fasulli si siano infiltrati in Italia decine se non migliaia di terroristi, gli 007 italiani lo riconoscono solo ora ma si è sempre saputo! Per il resto forse sarebbe meglio che invece di occuparsi delle "destre eversive" si occupassero delle sinistre che sono molto più "eversive"!!!

nonnoaldo

Mar, 20/02/2018 - 13:34

Dopo aver letto l'ultimo capitoletto (nostalgie fasciste...) mi sembra di aver capito chi sono questi non meglio specificati 007... che si chiamino Renzi, Gentiloni, Bonino, Grasso, ecc.???

Ritratto di adl

adl

Mar, 20/02/2018 - 13:38

Non bisogna mai fare le equazioni, i Jihadisti, non portano la tessera di BOKO HARAM, ma sono sicuramente ANTIFASCISTI.

venco

Mar, 20/02/2018 - 13:51

Riprovo, gli immigrati clandestini vanno mantenuti ma non devono circolare liberi.

Marcolux

Mar, 20/02/2018 - 14:58

Quest'anno sono stato al carnevale di Venezia. Hanno fatto vedere alla TV un sacco di balle sulla prevenzione anti terrorismo. La pagliacciata delle finte perquisizioni è durata un'oretta, e anche in quel lasso di tempo se fossi stato un terrorista avrei fatto passare e esplodere qualsiasi ordigno. Pagliacciate elettorali. In realtà non c'è nessun controllo e nessuna protezione. Siamo nelle mani di nessuno! Se decidono ci fanno saltare quando e come vogliono. Ho avuto la prova, fidatevi!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 20/02/2018 - 15:46

@Reip 12:56:...Da condannare alla galera in primis sono i "responsabili",ovvero COLORO CHE HANNO CONSENTITO AL "GOVERNO" DI "SGOVERNARE":Vaticano,con la stragrande maggioranza dei votanti,che votano partiti "accoglienti",con un 45% di non votanti,che "tacciono ed acconsentono"(pertanto "accoglienti pure loro),con magistratura "accogliente",con sindacati,patronati,onlus,e chi più ne ha più ne metta...tutti "accoglienti".Questi sono da "galera"!!

Cesare007

Mar, 20/02/2018 - 15:57

“Gli italiani sono costretti a lavorare per pagare tasse fino alla. Se non riesci a pagare le tasse, ti seviziano costringendoti a pagare il doppio, in caso contrario, ti sequestrano tutto e ti buttano in mezzo ad una strada. Se invece stai abbastanza bene e raggiungi la pensione, allora lo Stato italiano, con le loro leggi, favoreggia i criminali a rubarti i beni materiali con la forza fisica anche abbattendoti. Se tenti di difenderti, lo Stato ti fa pagare le spese processuali, inoltre dover risarcire il delinquente. Ci stanno schiavizzando e sterilizzando con la tassazione, impossibilitati di procreare figli per l’alto costo per sostenere le spese dei figli. Lo Stato sta sostituendo gli italiani con diversamente. Si sta ripetendo la storia dello sterminio degi Ebrei, in questo caso in stile.”

Cesare007

Mar, 20/02/2018 - 15:57

“Gli italiani sono costretti a lavorare per pagare tasse fino alla. Se non riesci a pagare le tasse, ti seviziano costringendoti a pagare il doppio, in caso contrario, ti sequestrano tutto e ti buttano in mezzo ad una strada. Se invece stai abbastanza bene e raggiungi la pensione, allora lo Stato italiano, con le loro leggi, favoreggia i criminali a rubarti i beni materiali con la forza fisica anche abbattendoti. Se tenti di difenderti, lo Stato ti fa pagare le spese processuali, inoltre dover risarcire il delinquente. Ci stanno schiavizzando e sterilizzando con la tassazione, impossibilitati di procreare figli per l’alto costo per sostenere le spese dei figli. Lo Stato sta sostituendo gli italiani con diversamente. Si sta ripetendo la storia dello sterminio degli Ebrei, in questo caso in stile.”