1° maggio, parla il Papa: "Le mie preghiere vanno a chi non ha un lavoro"

Papa Francesco ha tenuto l'udienza generale in Piazza San Pietro in occasione della Festa del Lavoro: "La disoccupazione è tragedia mondiale"

"Oggi celebriamo la Memoria di San Giuseppe lavoratore. La figura dell'umile lavoratore di Nazareth ci orienti sempre verso Cristo; sostenga il sacrificio di coloro che operano il bene e interceda per quanti hanno perso il lavoro o non riescono a trovarlo". Così ha parlato Papa Francesco in occasione dell'udienza generale tenuta in Piazza San Pietro per celebrare la Festa del Lavoro del primo di maggio.

Il Pontefice ha aggiunto: "Preghiamo specialmente per quanti non hanno lavoro, che è una tragedia mondiale di questi tempi".

Il Santo Padre, prima dell'udienza generale, ha preso a bordo della "Papa-mobile" cinque bimbi scout, tre femmine e due maschi, e li ha portati con sé nel giro di piazza San Pietro. I fedeli presenti cono circa quindicimila secondo la Prefettura della Casa Pontificia. Tra loro, il gruppo scout di Pontinia, i parrocchiani di San Carlo da Sezze da Acilia e gli esponenti dell'Organizzazione cristiano-sociale Ticinese.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 01/05/2019 - 14:29

Ah sì,certo,faranno i salti di gioia. Dopo le preghiere del pampero,sulla loro tavola comparirà magicamente un pranzo luculliano da leccarsi i baffi. E lui oggi cosa mangia? Invece di dispensare inutili e stupide preghiere che non servono a nulla,dispensi a sue spese pranzi e banchetti ai bisognosi,ai senzatetto,ai poveri,agli anziani con misera pensione e via dicendo. La carità si fa coi fatti,non con le preghiere. Puah!

cardellino

Mer, 01/05/2019 - 14:29

I commentatori di questo giornale avranno di nuovo da insultare il Santo Padre. Ho sentito pochi nel governo parlare di lavoratori oggi. Salvini difende i mafiosi e i corruttori e di Maio si lecca le ferite. Altro che prima gli italiani

dredd

Mer, 01/05/2019 - 14:37

Ecco bravo, ora apri il portafoglio

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Mer, 01/05/2019 - 14:39

Ennesima banalissima bergoglionata.

vince50

Mer, 01/05/2019 - 14:40

Qualcosa devono dire,anche se.......

Ritratto di Lissa

Lissa

Mer, 01/05/2019 - 14:48

Caro Papa, se metti a disposizione dei disoccupati qualche miliardo, te ne saremo tutti grati. A noi non servono le preghiere, esse non riempono la pancia dei nostri figli.

me.so.rotto....

Mer, 01/05/2019 - 14:50

Ohibo`, si e` dimenticato di citare i "migranti". Demenza senile o si sta rendendo conto che ci ha proprio rotto?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 01/05/2019 - 14:52

Pensa piuttosto a quello che dicie prega per quello che fai.

tormalinaner

Mer, 01/05/2019 - 14:53

Naturalmente non una parola ai cristiani massacrati dall'odio islamico. Abbiamo un Papa pavido e pauroso oramai sottomesso all'Islam.

ex d.c.

Mer, 01/05/2019 - 14:58

Ci sono anche i malati, i Cristiani perseguitati ed uccisi, chi deve affrontare ogni giorno grosse difficoltà finanziarie

CidCampeador

Mer, 01/05/2019 - 15:10

quelli che vuoi importare invece bisogna mantenerli

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mer, 01/05/2019 - 15:30

E vai, fai felice Totonno!

Carcharodon

Mer, 01/05/2019 - 15:31

Bravo Francesco, giusto ricordarsi di chi lavora ma non occorreva spennellare fesserie sullo status di Giuseppe, in passato definito migrante (mentre era in viaggio solo per il censimento ordinato da Roma, avendo cittadinanza e casa) e oggi lavoratore, mentre era un autonomo come me, sicuramente attaccato al lavoro ma non certo vittima del padrone né della multinazionali.

pricar

Mer, 01/05/2019 - 15:34

perchè di quelli che un lavoro già ce l'hanno a questa specie di papa non glie ne frega niente.....

pricar

Mer, 01/05/2019 - 15:34

perchè di quelli che un lavoro già ce l'hanno a questa specie di papa non glie ne importa niente.....

pricar

Mer, 01/05/2019 - 15:34

perchè di quelli che un lavoro già ce l'hanno a questa specie di papa non glie ne importa niente.....

pricar

Mer, 01/05/2019 - 15:34

perchè di quelli che un lavoro già ce l'hanno a questa specie di papa non glie ne importa niente.....

carlo dinelli

Mer, 01/05/2019 - 15:34

Strano... Oggi si è dimenticato di pregare per i finti profughi?

carlo dinelli

Mer, 01/05/2019 - 15:38

Strano.... oggi si è dimenticato di pregare per i finti profughi?

carlo dinelli

Mer, 01/05/2019 - 15:38

Strano.... oggi si è dimenticato di pregare per i finti profughi?

routier

Gio, 02/05/2019 - 09:11

il Papa: "Le mie preghiere vanno a chi non ha un lavoro". Io preferisco pregare per tutti quelli che soffrono, qualsiasi ne sia il motivo.

AngeloErice

Gio, 02/05/2019 - 11:00

mi.se.rotto - si vede che non hai capito bene... Dicendo "per chi non lavora" si riferiva appunto -specialmente- ai migranti. Il papocchio alla frase ci ha pensato bene, non ti illudere.

AngeloErice

Gio, 02/05/2019 - 11:13

routier: - ma che c'entra "pregare per tutti?". S te lo puoi permettere da scompetente, il papocchio no! Le sue preghiere sono mirate e seguono un canale diplomatico diretto, a busta sigillata. Le sue arrivano direttamente al destinatario che comunque ne ha piene le scatole delle sue solite chiacchiere sterili. Fammi un favore, non pregare per tutti, altrimenti ci metti pure me e chissà che mi rovineresti la settanta.